Assemblea Nazionale dell’Associazione Italiana Scatolifici: appuntamento per i trasformatori ‘puri’

1084

acisSì è tenuta lo scorso 24 marzo – al Palace Hotel di Milano Marittima – l’Assemblea Nazionale dell’Associazione Italiana Scatolifici. L’importante appuntamento per il mondo dei trasformatori ‘puri’ di cartone ondulato è stato accompagnato da una serie di iniziative, tra le quali il convegno ‘Nuove frontiere per gli imballaggi in cartone ondulato. È possibile coniugare sostenibilità, progettazione e nuove tecnologie applicate ai materiali?’, che si è tenuto sabato 25 marzo, sempre a Milano Marittima.

Il Presidente Andrea Mecarozzi, nella sua relazione di apertura lavori, ha analizzato l’importante momento storico per gli imballaggi in cartone ondulato, che dietro alle spinte della sostenibilità e dell’e-commerce sono diventati il grande fenomeno del packaging, illustrando poi il lavoro fatto dall’Associazione in questi mesi per consentire agli scatolifici di accedere a queste nuove opportunità e ad affrontare un mercato in continuo cambiamento.

I Gruppi di lavoro Istituzionale, Formazione, Tecnico, Marketing e Marketing Associativo hanno presentato i progetti in corso, tutti caratterizzati da obiettivi di posizionamento strategico di supporto a 360 gradi per le aziende associate e di consolidamento di ACIS come ‘unica rappresentanza possibile per il settore degli scatolifici’.

Il convegno

Il convegno ‘Nuove frontiere per gli imballaggi in cartone ondulato. È possibile coniugare sostenibilità, progettazione e nuove tecnologie applicate ai materiali?’ di sabato 25 marzo è stato un interessante momento di confronto tra i vari attori della filiera degli imballaggi in cartone ondulato. I contributi di Marco Buchignani (Centro Qualità Carta/Lucense), Giovanni Tribbiani (PEFC Italia), Eleonora Emili (Grissin Bon), Erik Ciravegna (Università di Bologna) e Andrea Mecarozzi (Presidente Associazione Italiana Scatolifici) hanno permesso di analizzare lo stato dell’arte del settore da tante prospettive diverse, facendo emergere la crescente importanza della collaborazione tra i diversi attori come chiave per i futuri successi di produttori di imballaggi e clienti.

L’area espositiva

Sono venti le aziende che hanno scelto di essere presenti all’Assemblea dell’Associazione Italiana Scatolifici in qualità di sponsor, popolando un’ampia area espositiva ricca di novità di prodotto e di servizio per gli scatolifici. Si tratta di: Apr Solutions; B+B International; Cm Service/Eterna; Ecol Studio; Engico; EDF Europe;Elitron; GTO; Gruppo Quality Management; GruppoFormazione; Italian Printing Inks; Hanway; La Timbriflex; Messersì Packaging; New Aerodinamica; Pentatech; RTS Remote Terminal; Simec Group; Vireo.