UPM Raflatac lancia i nuovi campionari globali per etichette digitali per vini, alcolici e bevande

169

UPM Raflatac ha presentato un campionario dinamico per etichette digitali pubblicato di recente per vini, alcolici e bevande. Questo nuovo strumento consente ai designer di dare vita ai progetti scaricando immagini ad alta definizione e utilizzando le etichette selezionate nel software di progettazione preferito.

“Il campionario digitale è stato creato appositamente per i designer. Nel settore di vini, alcolici e bevande sono disponibili numerose etichette, ma la sfida è trovare la soluzione in grado di soddisfare le esigenze del marchio in modo semplice e veloce. Tra l’altro, ora che viviamo in un mondo in cui le riunioni faccia a faccia sono notevolmente diminuite, è essenziale disporre di uno strumento digitale efficiente, intuitivo e innovativo in grado di cambiare il panorama del design di etichette e imballaggi”, Stefano Pistoni, Senior Manager, Business Development, Wine, Spirits and Beverage, UPM Raflatac.

“Per noi di Advision, il campionario digitale di UPM Raflatac è un nuovo e incredibile strumento che supporta il nostro flusso di lavoro in termini di design e creatività. Abbiamo già provato a scaricare le texture ad alta risoluzione e in pochi minuti abbiamo creato modelli e rappresentazioni realistici. Questo nuovo strumento ha due punti di forza: semplifica notevolmente il nostro lavoro e ci aiuta a trasmettere la nostra idea del risultato finale ai clienti in modo realistico”, ha dichiarato Matteo Zantedeschi, Art Director di Advision.

Il campionario digitale consente agli utenti di effettuare ricerche in base all’aspetto visivo del frontale o alle funzioni e caratteristiche dell’etichetta. Come strumento globale, il campionario viene segmentato per regione per fornire un’esperienza utente altamente personalizzata.