Italnastri srl: etichetta l’eccellenza Made in Italy

0
691

A due anni dal rilancio e dalla ristrutturazione aziendale, l’azienda di materiali autoadesivi per etichette si appresta a chiudere il secondo bilancio in positivo.

Italnastri, storica azienda della provincia di Firenze specializzata da oltre 40 anni nel settore dei materiali autoadesivi per la produzione di etichette, dopo aver avuto accesso al concordato e dopo l’acquisizione da parte di una nuova proprietà guidata da un nuovo management, si appresta alla chiusura del secondo bilancio tornando a configurarsi come realtà produttiva di grande eccellenza del territorio.
Un rilancio importante per la storica azienda toscana. Portato a termine il lungo processo di acquisizione nel Dicembre 2018, Italnastri punta nuovamente al prestigio. I dirigenti, i due imprenditori varesini Andrea F. Minazzi e Giuseppe Varlonga, hanno impostato una strategia d’impresa fondata su qualità, innovazione e attenzione per l’ambiente.
Completamente rinnovata nell’immagine e nell’organizzazione, l’azienda ha intrapreso una strategia di comunicazione volta a valorizzarne tradizione ed esperienza nel settore e allo stesso tempo un rinnovato senso dell’impresa rivolto al benessere del territorio.
Attraverso un attento piano di sviluppo e una nuova organizzazione orizzontale, il management ha focalizzato l’attenzione sulla valorizzazione delle competenze interne e sul consolidamento di un team di lavoro motivato e performante, in cui ogni risorsa è parte attiva del progetto Italnastri per il raggiungimento di un obiettivo comune. Innovazione è una delle parole d’ordine della Italnastri S.r.l. che, attraverso un’intensa attività di ricerca e sviluppo e un costante lavoro di squadra, trova gli stimoli e sviluppa le intuizioni indispensabili per affrontare le nuove sfide del mercato e diventare un trend setter di soluzioni innovative.
La vasta gamma di materiali autoadesivi include carte e film plastici per ogni tipo di applicazione, performance e destinazione d’uso: Alimenti e Bevande, Wine and Spirits, Cosmesi e Detergenza, Farmaceutico, Moda, Sicurezza e Protezione marchi, Logistica e identificazione.

“Il nostro punto di forza è quello di rivolgere prodotti di altissima qualità a nicchie di mercato del settore Wine&Spirits, Fashion, Cosmetico, grazie alla capacità di offrire personalizzazioni del prodotto sulla base delle richieste del cliente. il mercato si orienta verso prodotti sempre più ecologici e la sostenibilità diventa un valore aggiunto anche per il settore delle etichette autoadesive. Le nuove carte introdotte a catalogo hanno una forte connotazione green, sono prodotte con fibre naturali al 100% e materiali riciclabili.
Oltre ad avere un alto valore estetico ed emozionale, le carte ecologiche hanno una resistenza meccanica superiore e un’ottima stampabilità, questo rappresenta un duplice vantaggio per l’ambiente e l’utilizzatore”, commentano dal CDA di Italnastri.

La nuova proprietà, che si era impegnata per il mantenimento del livello occupazionale, ha da subito investito sul fattore umano seguendo un doppio binario di crescita: formazione del personale e assunzione di nuove figure specializzate. Nell’ultimo semestre l’azienda ha fortemente incrementato le assunzioni coinvolgendo diverse aree e funzioni aziendali: R&D, amministrazione e finanza, IT, marketing e comunicazione.
Oltre all’incremento dell’organico e l’ampliamento della gamma dei prodotti speciali, l’azienda ha seguito la strada dell’eco-compatibilità con lo sviluppo di semilavorati realizzati con componenti naturali e derivati dal riciclo dei rifiuti e l’introduzione della pregiata carta Extra Cotton, carta naturale con il 100% di fibre di cotone.
“Abbiamo scelto quest’operazione per l’avvio delle nostre attività sul territorio italiano perché più di altre poteva rappresentare il benchmark che vogliamo applicare al nostro piano di investimenti: etico, sostenibile, con un rinnovato senso imprenditoriale dove l’impresa diventa bene di pubblica utilità” – conclude il CdA Italnastri.