Federazione Carta e Grafica: soddisfazione per l’approvazione del testo finale del PPWR

255
Michele Bianchi“La filiera italiana della carta, della trasformazione e del riciclo esprime soddisfazione per l’approvazione odierna del testo finale del nuovo regolamento sugli imballaggi e sui rifiuti da imballaggio (PPWR) da parte del Parlamento europeo” afferma il Presidente della Federazione Carta Grafica (Assocarta, Assografici e Acimga) Michele Bianchi. “Come Federazione Carta e Grafica siamo pronti a dare il nostro contributo per la fase attuativa del regolamento PPWR che sarà fondamentale per contemperare sostenibilità e armonizzazione interna. Con un quadro normativo certo ci saranno le condizioni per una reale transizione dell’Europa verso una economia sempre più circolare, con investimenti industriali mirati allo sviluppo di soluzioni innovative e tecnologie efficaci” sottolinea Bianchi.
Waste paper recycling.Un percorso di attuazione che parte da un sistema italiano dell’economia circolare e del riciclo che, per gli imballaggi cellulosici, ha già raggiunto e superato l’obiettivo di riciclo dell’85% previsto al 2030. Un obiettivo in linea con quello volontario del 90% che si è dato il settore a livello europeo per i prossimi anni e che, comunque, ottimizza il ciclo di vita di un materiale naturale e rinnovabile.
“Come Federazione Carta e Grafica” conclude Bianchi “ringraziamo il Parlamento europeo, e in particolare la delegazione italiana, per il ruolo svolto durante l’iter legislativo e tutto il Governo italiano per l’azione svolta nel negoziato tra le istituzioni europee.  Il sistema Italia delle istituzioni  ha contribuito in maniera  efficace alla definizione di un modello di economia circolare in linea con una riconosciuta “best practice” a livello europeo, quella italiana”.