Il Gruppo Canon acquisisce Edale per rafforzare la strategia di crescita nel settore etichette e packaging

409

Il Gruppo Canon (Canon Production Printing e Canon Inc) ha annunciato l’acquisizione di Edale, azienda produttrice di attrezzature per il converting del packaging con sede nel Regno Unito, al fine di potenziare l’attività Canon nelle etichette e nel packaging e di creare opportunità di sviluppo futuro.

Canon LabelStream 4000 integra la tecnologia di trasporto bobina di Edale

Con questa acquisizione, Canon intensifica la propria strategia a lungo termine per fornire soluzioni chiavi in mano ai settori delle etichette e del packaging. Questa azione permetterà a Canon Production Printing di sviluppare ulteriormente la linea di prodotti LabelStream 4000 e di acquisire le competenze e la tecnologia necessarie per realizzare altri prodotti in futuro.

Con sede nell’Hampshire, Regno Unito, Edale progetta e realizza soluzioni di stampa e converting di altissima qualità per il settore delle etichette e del packaging, come macchine da stampa digitali e ibride, linee di produzione per cartone ed etichette, plotter da taglio in piano, attrezzature per il converting e la finitura. L’azienda vanta una lunga tradizione nel campo delle etichette flexo e una solida reputazione per le soluzioni di converting e trasporto bobina destinate alla produzione digitale di etichette.

Mick Asada, CEO di Canon Production Printing

“Dal 2018, Edale ci fornisce soluzioni di trasporto bobina, stampa convenzionale e decorazione per la nostra serie LabelStream 4000. Grazie a questa stretta collaborazione, stimiamo moltissimo le capacità e le competenze specifiche del team di Edale nel settore stampa e converting per le etichette e il packaging. Siamo entusiasti delle enormi potenzialità che scaturiranno da una collaborazione più intensa, e siamo certi che in questo modo contribuiremo a realizzare l’ambizione di Canon di essere protagonista assoluto per l’innovazione digitale nell’ambito del packaging”, ha spiegato Mick Asada, CEO di Canon Production Printing.

Edale, che utilizza ancora il brand Edale, rimarrà un’azienda gestita autonomamente e continuerà la strategia mirata a fornire soluzioni di stampa e finitura, in particolare per i segmenti delle etichette, del cartone pieghevole e del packaging flessibile. Grahame Barker andrà in pensione e a dirigere l’azienda sarà l’attuale team di gestione di Edale guidato dall’amministratore delegato James Boughton, che riferirà a Canon Production Printing tramite Walter Vogelsberger, vicepresidente dell’area Digital Packaging Printing.

“Viviamo un periodo di importante crescita, e ritengo fondamentale il sostegno di un forte attore globale per consentirci di proseguire questo percorso in futuro; sono pertanto lieto di avere Canon al nostro fianco nella prossima fase dello sviluppo di Edale. Siamo certi che dall’unione delle forze di Edale e Canon deriveranno vantaggi tangibili per i clienti di entrambe le aziende”, ha concluso Grahame Barker, titolare e presidente di Edale.