Canon Labelstream serie 4000 è la prima stampante di etichette inkjet UV certificata Pantone® Capable

0
395

La Canon LabelStream serie 4000 è la prima stampante inkjet UV ad avere ottenuto la certificazione “PANTONE® Capable” da PANTONE LLC, a seguito della valutazione della gamma cromatica della stampante rispetto all’intera gamma di colori Pantone. Il certificato conferma che con la serie LabelStream 4000 i clienti sono in grado di produrre, in modo affidabile e coerente, una gamma straordinariamente ampia di colori Pantone.

Il certificato PANTONE® Capable riconosce che la serie LabelStream 4000, una stampante di etichette inkjet UV di classe industriale, da quattro a sei colori, è in grado di riprodurre 1.740 (81,3%) dei 2.140 colori patinati Pantone Solid Formula Guide, utilizzando il set di inchiostri a 5 colori CMYKO e adottando una tolleranza assoluta Delta E 2000 < 1,5. Applicando un Delta E di 2, largamente utilizzato nella produzione giornaliera, consente ai produttori di etichette di estendere la copertura di colori PANTONE® al 96% con soli cinque colori di stampa.
Equipaggiata con la tecnologia a testine di stampa Xaar 2001, la serie LabelStream 4000 adotta un set di inchiostri a pigmentazione elevata per ampliare la gamma cromatica e realizzare colori vibranti e saturi di livello superiore. Grazie al canale dell’inchiostro arancione introdotto di recente, i clienti possono estendere ulteriormente la gamma CMYK nelle aree del giallo, del rosso e dell’arancione senza scendere a compromessi con la velocità di stampa o l’affidabilità, ottenendo un output di alta qualità costante.

La certificazione assicura che i produttori ora possono simulare con precisione e stampare in digitale un esteso numero di colori sui modelli LabelStream 4000, certi di soddisfare le richieste dei clienti in termini di coerenza e qualità, aprendo inoltre la via a nuove opportunità di applicazione. I colori riprodotti con tanta precisione rafforzano la transizione in corso dalla produzione tradizionale a quella digitale, eliminando la necessità di lunghi processi di configurazione per riprodurre colori che in precedenza erano forse fuori portata.

“Quando abbiamo presentato la serie LabelStream 4000, eravamo convinti che la stampante superasse le capacità di molti altri modelli tradizionali e digitali per riprodurre con precisione una vasta gamma di colori spot. Con questo certificato Pantone Capable, i nostri clienti possono essere altrettanto convinti che, con la gamma cromatica e le prestazioni raggiungibili, la serie LabelStream offra in modo affidabile la qualità di stampa e la produttività necessarie per un’attività di etichettatura digitale sostenibile”, ha detto Crit Driessen, VP e responsabile di Digital Packaging, Canon Production Printing.

Nel 2020, la serie LabelStream 4000 è stata anche riconosciuta dal German Fogra Research Institute for Media Technology come la prima stampante digitale a colori certificata conformemente alla specifica Process Standard Digital (PSD) Print Check basata sulla gamma di riferimento a 7 colori Fogra 55.