Nasce “Durst Kraftwerk” nuovo polo di innovazione che ospita spin-off e start-up di Durst Group e Technicon Holding

187

Durst ha inaugurato il nuovo “Durst Kraftwerk”. Situato in una struttura di oltre 5.300 m2 adiacente all’headquarter di Bressanone in Via Julius Durst 2, il nuovo centro ospiterà le aziende spin-off e start-up interne al Gruppo altoatesino.

Da sinistra: Christoph Gamper, CEO e co-proprietario del Gruppo con Harald Oberrauch, proprietario di Technicon Holding

Nata dall’esigenza di dare una sede alla filiale europea di Vanguard Digital Systems, la società statunitense che abbiamo acquisito nel 2020, l’idea del “Durst Kraftwerk” si è progressivamente sviluppata fino a dare vita a un vero e proprio polo di innovazione che riunisce tutte le aziende spin-off e le start-up che fanno capo a Durst Group, offrendo loro una nuova casa“, afferma Christoph Gamper, CEO e co-proprietario del Gruppo. “Si tratta di un ambiente creativo in cui le diverse realtà possono operare in piena autonomia, concentrandosi sulle rispettive aree di competenza, senza il formalismo dell’integrazione in una struttura consolidata. Sono grato e orgoglioso del contributo che i leader delle singole aziende e i loro team hanno dato al progetto, e sono certo che i loro successi aziendali continueranno a crescere di pari passo nel Durst Kraftwerk”.

Sin dalla sua nascita il progetto ha permesso la creazione di 35 posti di lavoro altamente qualificati e si prevede che nella fase finale di espansione il “Durst Kraftwerk” ospiterà oltre 100 dipendenti impegnati in ricerca, sviluppo, progettazione, ottimizzazione e formazione, votati a plasmare i processi e i metodi di produzione di domani.

Technicon è la holding che detiene la partecipazione di aziende di successo internazionale come Durst Group e Alupress. Da sempre, inoltre, opera come incubatore di nuove idee imprenditoriali nate all’interno delle società partecipate, accelerando i processi di sviluppo e creando sinergie tra i diversi team di lavoro”, afferma Harald Oberrauch, proprietario di Technicon Holding. “Con ‘Durst Kraftwerk’ vogliamo creare un vero e proprio centro di innovazione per aziende altamente specializzate”.

“Durst Kraftwerk” ospita l’headquarter, gli impianti produttivi e il customer center di Vanguard Europe GmbH, filiale europea della statunitense Vanguard Digital Printing Systems. L’azienda, acquisita dal Gruppo Durst nel 2020, è leader nella produzione di sistemi di stampa digitale per settori quali segnaletica, decorazione, corporate, industria e imballaggio.

Il “Kraftwerk” è anche sede della Durst Academy, il moderno centro di formazione del Gruppo, con spazi per seminari on e off-line, ma anche per presentazioni e corsi di formazione personalizzati su tecnologia, hardware e software rivolti a clienti e partner worldwide.

adddam GmbH è un service provider specializzato che utilizza tecnologie di stampa 3D/AM di alto livello per produrre componenti di precisione in metallo e plastica, con un particolare focus sul tema dell’istruzione e della formazione certificata per la progettazione additiva. Presso il “Kraftwerk”, adddam si presenta come fornitore di servizi completi dalla consulenza allo sviluppo fino al prodotto finale, rivolti a tutte le aziende della regione.

Con D3-AM GmbH, il “Kraftwerk” ospita un’altra azienda nel campo della produzione additiva (3D). Questa spin-off di Durst è specializzata nella ceramica tecnica, la classe superiore dei materiali. Questi componenti ceramici ad alte prestazioni vengono utilizzati nei settori dell’automotive, dell’elettronica, dell’energia, dell’aviazione e del medicale.

Anche DMC GmbH (Durst Media Company), agenzia specializzata in comunicazione di marketing B2B/new storytelling, dal concept alla realizzazione audiovisiva, si è trasferita nel “Kraftwerk” dove dispone di uno studio cinematografico professionale.