Durst Group suggella a Viscom l’acquisizione di Vanguard Digital Printing Systems

263

Mai come quest’anno la presenza di Durst a Viscom 2021 si preannuncia ricca di interessanti novità, sia in termini di innovazione tecnologica, sia in ambito corporate. “Dopo oltre un anno senza fiere e con gli eventi in presenza ridotti al minimo siamo felici di poter finalmente incontrare dal vivo clienti e prospect per presentare i frutti del costante impegno in R&D che Durst ha portato avanti anche in questi mesi”, afferma Alberto Bassanello, Direttore Divisione Vendite Italia di Durst Group.

Durst Group questa Viscom 2021 sarà infatti l’occasione per suggellare l’acquisizione della statunitense Vanguard Digital Printing Systems, leader oltreoceano nella produzione di sistemi di stampa per numerosi settori quali: signage, decoration, corporate, industrial e packaging. Con questa acquisizione, il Gruppo altoatesino amplia ulteriormente il proprio portfolio di stampanti large format con inedite soluzioni a piano fisso che completano la gamma, rispondendo in modo ancora più mirato alle esigenze di serigrafi e stampatori che lavorano su materiali già in formato.

In mostra alla kermesse milanese la flatbed UV a piano fisso XY Vanguard VK300 D HS, al suo debutto assoluto sul mercato europeo. Vincitrice per 5 anni consecutivi del premio SGIA “Prodotto dell’anno” e già bestseller negli USA, questa stampante offre elevata produttività, raggiungendo velocità fino a 2,2 m/s senza compromessi sulla qualità. Dotata di teste di stampa industriali Kyocera con goccia fino a 3,5 pl, Vanguard VK300 D HS assicura risultati eccellenti su una vasta gamma di supporti fino a 10 cm di spessore. Configurabile on demand per adattarsi perfettamente alle specifiche esigenze produttive dei clienti, questa stampante può essere successivamente upgradata con l’inserimento di ulteriori testine (fino a 10 disposte su due file), ampliandone le prestazioni. Anche Vanguard VK300 D HS sarà in funzione per tutta la durata della fiera, dove sarà presente una rappresentanza del team americano a disposizione di clienti e prospect per approfondimenti mirati.

La kermesse milanese vedrà inoltre il debutto mondiale di Durst P5 TEX iSUB a una manifestazione fieristica. Si tratta della prima soluzione con sublimazione in linea integrata per stampa diretta su tessuti in poliestere firmata Durst. Questa innovativa tecnologia, basata sulla rivoluzionaria piattaforma P5, permette di realizzare applicazioni soft signage già pronte per la finitura, senza necessità di ulteriori trattamenti o passaggi in calandra. Una novità che ottimizza l’intero processo di stampa, incrementandone efficienza, produttività e flessibilità. P5 TEX iSUB sarà in funzione per tutta la durata della fiera, offrendo ai visitatori la possibilità di toccare con mano anche l’eccezionale qualità di stampa garantita dall’inchiostro sublimatico Sublifix, che assicura colori vividi anche sui supporti più difficili.

DURST VI ASPETTA A VISCOM 2021 – PAD. 8 – STAND F09-G16