Le lastre Sonora, fulcro dell’offerta Kodak di prodotti sostenibili

207

Invece del processo tradizionale in cui una lastra viene fatta passare attraverso una sviluppatrice, le lastre Sonora consentono agli stampatori di andare direttamente in stampa dopo l’esposizione. È un approccio molto più rispettoso dell’ambiente che elimina tutti i prodotti chimici di lavorazione, l’acqua, l’energia in eccesso e gli sprechi dal processo di produzione delle lastre.

Al momento non esiste alcuna vera alternativa a queste lastre, che grazie all’esposizione termica di alta qualità e la totale eliminazione dello sviluppo aumentano la produttività, semplificano le operazioni e tagliano i costi, riducendo il numero di attività previste nel ciclo di preparazione delle lastre. Tutto questo senza sviluppatrice, dal momento che le lastre possono andare subito in stampa, dove una speciale tecnologia di rivestimento e le proprietà fisiche della macchina da stampa preparano la lastra alla stampa durante le normali procedure di avviamento; inoltre l’utilizzatore può controllare meglio i processi con l’eliminazione di tutte le variabili dello sviluppo.

Certo non è semplice fare le scelte tecnologiche giuste affinché un’attività diventi più efficiente, con ogni componente e caratteristica in linea con questo obiettivo per creare un flusso produttivo perfetto. Il segreto del successo di un’azienda sta nel concentrarsi sui dettagli per riuscire a innovare semplificando le soluzioni. Kodak con le lastre Sonora vuole supportare le aziende in questo processo di cambiamento, fornendo soluzioni efficienti, assicurando qualità, produttività, facilità d’uso e sostenibilità.

Con lo sviluppo delle lastre Sonora X nel 2018, Kodak ha aperto la tecnologia senza sviluppo a un segmento di mercato molto più ampio, compresi gli utilizzatori con requisiti di prestazioni più esigenti. Le lastre Sonora XTRA Process Free di nuova generazione, introdotte nel 2021, sono più robuste, offrono velocità di imaging ancora più elevate e contrasto dell’immagine notevolmente migliorato. Questi miglioramenti danno la possibilità a sempre più utilizzatori di passare alla tecnologia senza sviluppo: oggi i prodotti Sonora sono utilizzati da oltre 5.000 stampatori in tutto il mondo, che in questo modo garantiscono una stampa di alta qualità unita ai vantaggi della sostenibilità.

In base alle stime di Kodak sostituire le lastre tradizionali con le lastre senza sviluppo Sonora avrebbe davvero ricadute importanti per il pianeta: 3,3 milioni di litri in meno di agenti chimici per lo sviluppo delle lastre; 24 milioni d kWh di elettricità e 507 milioni di litri d’acqua in meno in un anno!