Il Festivaletteratura di Mantova si arreda con i componenti in cartone ondulato di Smurfit Kappa Italia per una cultura della sostenibilità

186

Ancora una volta la multinazionale leader nella realizzazione di packaging e display a base carta è accanto alla manifestazione dedicata alla cultura letteraria e non solo. Grazie alla creatività dei colleghi dello stabilimento di Mantova, la sala stampa, l’ufficio accoglienza e molti altri spazi saranno attrezzati con elementi in cartone ondulato: materiale biodegradabile, riciclabile e facilmente smaltibile.

Dopo due anni di contenimenti forzati a causa della pandemia, Festivaletteratura torna alla grande a Mantova dal 7 all’11 settembre con un calendario fitto di incontri, nomi di spicco molti dei quali provenienti dall’estero e un ampliamento degli spazi in città dedicati alle varie iniziative.

In un contesto di tale rinascita, non poteva mancare l’appoggio di Smurfit Kappa Italia, da anni tra gli sponsor principali della manifestazione, che per questa 26ma edizione ha messo nuovamente in campo tutta la creatività di cui sono capaci i designer e i tecnici dello stabilimento di Mantova. In città ha infatti sede uno degli impianti più importanti della multinazionale che realizza packaging e display a base carta. Il sito occupa un centinaio di addetti e conta tra i clienti nomi di primo piano nel settore dell’industria meccanica, automotive, food&beverage e della detergenza.

L’esperienza e la conoscenza nella lavorazione del cartone ondulato permettono ai colleghi mantovani di dare vita a una serie di elementi che contribuiscono all’allestimento delle varie aree pubbliche. Nascono così gli arredi della sala stampa e della redazione web con tavoli, sgabelli e scaffali, gli allestimenti dell’ufficio accoglienza, gli spazi dedicati ai vari laboratori, oltre ai numerosi gazebo disseminati in città e la segnaletica che indirizza agli eventi previsti dal nutrito programma 2022.

Continua a essere alto il livello di sicurezza e igiene e a questo proposito la superficie dei tavoli in cartone è ricoperta con una speciale “tovaglia anti-Covid”, uno strato di materiale lavabile e igienizzabile

In ottica di economia circolare, al termine della manifestazione, tutti gli arredi saranno donati a scuole e istituzioni locali per essere riutilizzati mettendo così in evidenza un altro grande pregio del cartone ondulato, materiale sostenibile per eccellenza, biodegradabile, riciclabile, riutilizzabile fino a 7 volte, facilmente smaltibile tra i rifiuti.
Oltre al supporto materiale, Smurfit Kappa Italia è presente anche con la sponsorizzazione di eventi durante tutto il corso della manifestazione.
“Come azienda che fa della sostenibilità sociale uno dei suoi valori, siamo orgogliosi di accompagnare anche quest’anno la manifestazione di Mantova – commenta Gianluca Castellini, Ceo di Smurfit Kappa Italia –. Un evento che per noi rappresenta un palcoscenico di grande risonanza dove lanciare il nostro messaggio ai giovani e non solo sull’importanza di saper scegliere nella vita e nei gesti di tutti i giorni i materiali che ci aiutano a mitigare l’impatto ambientale, primo fra tutti il cartone ondulato. E Festivaletteratura ci permette di mostrare anche quanto un materiale così semplice sia in realtà altrettanto versatile, capace di offrire soluzioni alternative ai componenti più inquinanti senza venir meno alla resistenza e alla sicurezza come dimostra la nostra gamma di packaging e display studiati per settori merceologici e canali di vendita specifici”.