Ecosystemac: nuovi successi per Temac nello sviluppo di macchine eco-friendly per materiali eco-friendly

352

TEMAC ha appena collaudato e consegnato una taglierina-ribobinatrice dedicata alla lavorazione del film in mater-bi. Con la nuova EMS/IS a 3 motori è stato risolto il problema del taglio e finitura delle bobine tubolari, separando le fasi di lavorazione in una serie di passaggi intermedi.

Temac - Ecosystemac

La macchina EMS/IS è già conosciuta al mercato, non solo per la capacità di lavorare vari tipi di materiali come plastica, accoppiati, carta e alluminio, ma anche per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

La EMS può lavorare film in mater-bi ma anche tutti i materiali termoplastici appartenenti alle famiglie del poliolefine o tipici del settore converting. Ogni gruppo è dotato di motori servo e indipendenti: 1 motore in svolgimento, 1 in traino e 1 in avvolgimento. La macchina è costruita per lavorare la bobina madre con diametro fino a 1000 mm. e arriva con un diametro di bobina finita di 600 mm. con una luce utile di 1600 mm. La velocità di lavorazione di questa macchina, che utilizza un sistema a 3 motori e un sistema di recupero dell’energia, può raggiungere i 600 m/min lineari e in condizioni di lavoro normali.

Queste prestazioni e un’ottima qualità delle bobine finite vengono ottenute grazie all’utilizzo del servomotore per controllare le varie tensioni, in avvolgimento e in svolgimento: ciò facilita molto anche la lavorazione delle bobine in mater-bi.

L’intera macchina inoltre è controllata da un PC industriale che rende pressoché infinite le possibilità di customizzazione, oltre ad avere un’interfaccia estremamente user-friendly e la predisposizione al collegamento da remoto per interventi di assistenza tecnica immediati e precisi. L’adozione della tecnologia Ecosystemac permette inoltre di ottimizzare i consumi energetici, rendendo questa macchina una tra le più economiche per utilizzo e per gestione.