Durst si aggiudica due EDP Awards grazie a due sistemi della Serie P5

493

Ancora una volta Durst si aggiudica ben due EDP Awards, i prestigiosi riconoscimenti dedicati al mondo della stampa assegnati dalla European Digital Press Association alle migliori tecnologie lanciate nel corso dell’anno. Ad ottenere la vittoria, nelle rispettive categorie, due sistemi della Serie P5: P5 TEX iSUB e P5 350 HS.

Per la giuria, P5 TEX iSUB è risultato il miglior sistema di stampa tessile roll-to-roll con unità di finitura in linea integrata. L’abbreviazione iSUB sta per “Inline Sublimation”, perché questa tecnologia permette la stampa diretta su tessuto in poliestere senza richiedere successive fasi di asciugatura e calandratura. Questo ottimizza le singole fasi di lavoro, con un conseguente significativo aumento della qualità e dell’efficienza dell’intero processo. P5 TEX iSUB, inoltre, può stampare anche su carta transfer assicurando agli utenti un’inedita flessibilità e offrendo una spinta significativa al crescente mercato del soft signage.

Vincitrice del premio “miglior sistema di stampa UV per il mercato degli imballaggi in cartone ondulato” l’ibrida ad alte prestazioni P5 350 HS, progettata per la lavorazione di supporti in bobina e rigidi con una larghezza fino a 3,5 m. Tra i plus apprezzati dalla giuria, l’eccezionale velocità fino a 710 m²/h e l’estrema versatilità nel cambio di materiali garantita da funzionalità esclusive come l’opzione multiroll e multitrack 6 che rendono il processo di stampa ancora più efficiente su qualsiasi tipologia di supporto. La perfetta gestione del flusso di lavoro è inoltre assicurata dall’integrazione dei software proprietari Durst Workflow e Durst Analytics, che contribuiscono a rendere la serie Durst P5 la piattaforma di maggior successo attualmente disponibile sul mercato.

Da sinistra A. Riccardi Head of Product Management e  C. Harder_Vice-President-Sales_Durst-Group.jpg

Siamo lieti di ricevere questi EDP Awards poiché rappresentano il riconoscimento del nostro impegno nel continuo sviluppo della piattaforma P5. Una tecnologia rivoluzionaria che intende segnare un nuovo percorso di crescita nel settore della stampa digitale, finalizzato all’ottenimento di flussi produttivi sempre più efficienti. Un obiettivo raggiungibile anche grazie all’integrazione di soluzioni software proprietarie Durst sempre più avanzate che mirano al concetto della Smart Factory“, commenta Andrea Riccardi, Head of Product Management di Durst Group.
Il prossimo appuntamento con l’innovazione firmata Durst sarà a Berlino, in occasione di FESPA 2022. Qui i visitatori potranno toccare con mano le eccezionali prestazioni dei sistemi di stampa P5 e saranno svelate ulteriori novità tecnologiche al momento ancora top secret.