CHINAPLAS: nuove forze produttive per portare le industrie della plastica e della gomma a nuovi livelli

332

Dopo sei anni, CHINAPLAS, la fiera leader mondiale della plastica e della gomma, è pronta a fare un grande ritorno a Shanghai dal 23 al 26 aprile 2024, presso il National Exhibition and Convention Center (NECC), Hongqiao, Shanghai, Repubblica Popolare Cinese. Per celebrare questa occasione speciale, il 28 marzo si è tenuto a Shanghai il CHINAPLAS – Ready to Roll Kick-off Gala. Più di 160 rappresentanti del settore hanno partecipato all’evento e oltre 10.000 operatori del settore hanno partecipato online.

chinaplas 1

“Siamo lieti di annunciare una fiera record quest’anno. Il numero degli espositori tocca un nuovo massimo di 4.420, con un incremento del 12% rispetto all’edizione 2018 di Shanghai, mentre la superficie espositiva totale raggiunge i 380.000 mq. In risposta alla forte domanda di innovazione tecnologica, riduzione dei costi, miglioramento dell’efficienza, risparmio energetico e riduzione delle emissioni di carbonio, la fiera affronta i temi dell’economia circolare, dei materiali innovativi, la digitalizzazione e le tecnologie cinesi di fascia alta, esponendo le tecnologie più importanti e il miglioramento del settore e le innovazioni collaborative, per dare slancio alle nuove forze produttive”, ha affermato Ada Leung, direttore generale, Adsale Exhibition Services Ltd., organizzatore della fiera.

Ada_Leung CHINAPLASLe nuove forze produttive svolgono un ruolo di primo piano nell’innovazione, superando i modelli tradizionali di crescita economica. Esse sono caratterizzate da tecnologia, efficienza e qualità elevate, allineandosi con le forze produttive avanzate concepite in base ai nuovi concetti di sviluppo. La formazione di queste nuove forze produttive non può essere raggiunta senza continui progressi nell’innovazione tecnologica. In risposta alla domanda del mercato, CHINAPLAS 2024 presenterà soluzioni innovative di alta qualità e ci saranno altri eventi per aiutare gli operatori del settore della plastica e della gomma a esplorare queste nuove forze produttive.

A CHINAPLAS saranno presenti aziende ben note, tra cui giganti del settore come BASF, DuPont, Covestro, LG Chem, Evonik, Mitsubishi Chemical, Polyplastics, Lyondellbasell, Borouge, Clariant, Sinopec, Wanhua Chemical, PetroChina, Sinochem Plastics, Kingfa, Wote, Arburg , Brueckner, Engel, Chen Hsong, Haitian International, Yizumi, Jwell, Borch, Shaanxi Beiren, Liansu, Tederic e molti altri.

Tra gli espositori di quest’anno, oltre 800 aziende sono state riconosciute come aziende che promuovono “Professionalizzazione, Perfezionamento, Specializzazione e Innovazione (PRSI)”, di queste oltre 250 sono state premiate in quanto riconosciute “Piccoli Giganti”.

Eventi collaterali

Il “World Trends & Plastics & Rubber Technology Summit”, sarà incentrato su settori emergenti come i veicoli a nuova energia, il fotovoltaico, l’energia eolica, gli ioni di litio, l’energia dell’idrogeno, lo stoccaggio dell’energia, gli imballaggi, l’elettricità e l’elettronica. La conferenza affronta temi importanti come “Le industrie globali della plastica e della gomma: megatrend, opportunità e sfide”, “Digitalizzazione per la trasformazione industriale e la sostenibilità”, “Tecnologia innovativa per l’energia verde” e “Tecnologia innovativa per i veicoli elettrici”. Relatori di alto livello provenienti da autorevoli associazioni e leader del settore provenienti da Cina, Germania, Italia, Stati Uniti, India, Malesia, Messico, Brasile e altri paesi condivideranno approfondimenti sulle tendenze di sviluppo, sulle opportunità e sulle sfide nei principali mercati globali mercati e mercati emergenti. Il vertice promuoverà inoltre la leadership tecnologica, il miglioramento del settore e l’impegno per lo sviluppo sostenibile nei settori della plastica e della gomma.

Tech Talk ruoterà attorno a cinque temi principali: “Soluzioni di imballaggio avanzate”, “Soluzioni ecologiche”, “Soluzioni in plastica per autoveicoli”, “Stampa 3D” e “Nuovi materiali 2024”, con oltre 30 tecnologie all’avanguardia. CHINAPLAS presenterà la “Zona tecnologica per macchine per stampaggio a iniezione e produzione intelligente”, la “Zona tecnologica per apparecchiature ausiliarie e di prova” e la “Zona tecnologica 3D”.

Queste aree presenteranno in modo completo lo stampaggio di plastica con AI, la visione artificiale e l’intelligenza artificiale, le macchine per la selezione della luce visibile basate su AI, la robotica e l’automazione, bracci meccanici stabili e ad alta velocità, piattaforme digitali, soluzioni che raggiungono l’interconnessione completamente automatizzata di molteplici processi di produzione, gemellaggio digitale e altre tecnologie di digitalizzazione e produzione intelligente. Queste dimostrazioni illustreranno chiaramente come la digitalizzazione migliori l’efficienza e la produttività dei processi produttivi.

Sostenibilità e innovazione

Nelle aree specializzate dedicate ai temi legati all’economia circolare e alla sostenibilità, come la “Zona per la plastica riciclata”, la “Zona per la bioplastica” e la “Zona tecnologica per il riciclo”, saranno esposte le ultime novità in materia di materiali plastici ecologici e tecnologie di lavorazione. Questi includono policarbonato riciclato post-consumo, TPE sostenibile, plastica multifunzionale a base di CO₂, plastica a base biologica, plastica biodegradabile, macchine per la selezione delle bottiglie, tecnologie di riciclo chimico, materiali innovativi per lo stoccaggio e la ricarica dell’energia e molto altro ancora.

Incentrata su tre temi principali: “Riciclo della plastica e tendenze della moda”, “Riciclo e nuova economia della plastica” e “Collegamento industriale e basse emissioni di carbonio in tutti i campi”, si svolgerà la “Conferenza e vetrina sul riciclo della plastica e sull’economia circolare” . Alti funzionari governativi e organizzazioni leader del settore, marchi, fornitori di materiali e macchinari saranno invitati da tutto il mondo a partecipare e a condividere le loro opinioni su temi caldi dell’economia circolare, ovvero le tendenze e le politiche internazionali del riciclo della plastica, le principali esperienze locali nel riciclo e nella selezione, nonché risultati innovativi per riciclo e utilizzo.

samantha zhangL’industria manifatturiera cinese è in prima linea nella trasformazione e nel miglioramento della nuova era. Al galà CHINAPLAS Returns to Shanghai, Samantha Zhang, direttrice vendite e marketing di Adsale Exhibition Services Ltd., ha affermato che l’economia circolare, i materiali innovativi, la digitalizzazione, la produzione intelligente e la tecnologia di fascia alta prodotti in Cina sono importanti tendenze di sviluppo del settore, che sono al centro dell’esposizione di quest’anno.

Cogliere nuove opportunità nel commercio estero: atteso un aumento significativo dei visitatori stranieri

Lo sviluppo delle importazioni di alta qualità e delle esportazioni di alto livello sta guidando l’avanzamento di nuove forze produttive. Nel 2023, il valore delle esportazioni cinesi di veicoli elettrici, batterie agli ioni di litio e celle solari ha superato per la prima volta 1 trilione di RMB, che equivale a 141 miliardi di dollari, segnando un aumento di quasi il 30%. Andare all’estero è diventata una strategia fondamentale per le imprese cinesi. La continua innovazione tecnologica della Cina nei macchinari e nei materiali per plastica e gomma ha migliorato significativamente la sua competitività sui mercati esteri, facilitando una rapida espansione della presenza all’estero. Ciò ha creato le premesse per invitare visitatori stranieri a CHINAPLAS.

Dall’inizio di marzo, Mentre la Cina sta espandendo l’accesso senza visto, CHINAPLAS 2024 ha anche intensificato i suoi sforzi per attirare visitatori stranieri.

I visitatori provenienti da oltre 120 paesi e regioni hanno già completato la pre-registrazione, con acquirenti esteri che rappresentano circa il 25%. Il numero di pre-registrazioni stranieri non solo rappresenta un aumento di oltre il 175% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (al 24 marzo), ma stabilisce anche un nuovo record.

“CHINAPLAS si è evoluta e sviluppata di pari passo con le industrie cinesi della plastica e della gomma. Nel corso degli anni, ha favorito e testimoniato l’integrazione globale e lo sviluppo innovativo del settore”, ha detto Chen Guokang, vicepresidente e segretario generale della Shanghai Society of Plastic Industry. “L’evento di quest’anno sarà ancora una volta un incontro molto atteso nel settore”.

CHINAPLAS 2024 è già qui. La pre-registrazione online è aperta fino al 17 aprile 2024, ore 17:00 (GMT +8). Tutti i visitatori sono tenuti a preregistrarsi e prenotare in anticipo le date di ingresso. Fai clic QUI per preregistrarti per un biglietto d’ingresso a 50 RMB o 7,5 USD. I visitatori preregistrati riceveranno i loro badge elettronici (per i visitatori locali) o la lettera di conferma elettronica (per i visitatori stranieri). I biglietti d’ingresso sono disponibili in base all’ordine di prenotazione.

Per ulteriori informazioni o richieste su CHINAPLAS 2024, visitare www.ChinaplasOnline.com o contattare Chinaplas.pr@adsale.com.hk.