Assemblea d’Autunno GIFASP 2022: sotto la lente di ingrandimento le condizioni economico finanziarie del settore astucci e scatole pieghevoli

208

L’Assemblea d’Autunno Gifasp si è svolta il 7 novembre 2022 a Bologna, con una massiccia partecipazione delle aziende associate, sia cartotecniche che fornitrici dell’industria.
Dopo una breve introduzione ai lavori da parte del Presidente Gifasp Alessandro Tomassini, si è passati alla relazione economico finanziaria presentata da StudiaBO e desunta dall’analisi degli ultimi bilanci delle principali aziende del settore, che ha evidenziato nel 2021 un fatturato medio settoriale in aumento (+9,9%), nonostante questo si sia dimostrato per una volta meno dinamico della media manifatturiera (in forte rimbalzo positivo). Il trend degli ultimi dieci anni mostra comunque che il settore degli astucci è cresciuto moderatamente di più dell’industria manifatturiera, tranne appunto nel 2021.

Il settore astucci, in sostanza, si conferma “aciclico” (più resiliente ai cicli negativi) e nel medio periodo più dinamico della media manifatturiera. Nell’analisi dell’evoluzione del fatturato per comparto, quello Cosmetico è risultato essere il più dinamico nel 2021 (+18.4% dopo le penalizzazioni del 2020); il General Packaging ha anch’esso sperimentato crescite a due cifre percentuali, mentre il Farmaceutico si è fermato al +4.2%.

Al fine di offrire nuovi spunti di riflessione e aiutare maggiormente le aziende associate a realizzare un benchmark di settore per facilitare il miglioramento delle proprie performance, quest’anno è stata realizzata una analisi imprese “best performers” tra il campione esaminato nel periodo 2016-2021, considerando specifici indicatori economico-finanziari. Da tale analisi è stato isolato un gruppo di 17 imprese “best performers”, caratterizzate da livelli di performance significativamente superiori alla media del settore per tutti gli indicatori considerati. Tale gruppo appare trasversale alle due tipologie di raggruppamenti (merceologico e dimensionale) considerati nello studio, segnalando l’esistenza di altri fattori competitivi in grado di assicurare performance economico-finanziarie ampiamente al di sopra della media del settore.

È stato infine presentato dal Comitato Tecnico Gifasp il secondo documento tecnico della Gifasp Academy sul tema delle tolleranze dimensionali nel processo di realizzazione di un astuccio pieghevole.