Novità sostenibili e all’avanguardia per la stampa flessografica

0
538

Oggi il mercato della stampa flessografica apre a importanti novità con l’obiettivo di migliorare le operazioni della squadra di lavoro, ottimizzando le fasi principali. Sono diversi gli strumenti che permettono di ottenere risultati di qualità:

  • tecnici esperti preparati che supportino l’azienda nell’integrazione di soluzioni innovative
  • modelli di produzione sostenibili che rispondano alle nuove necessità di mercato
  • proposta innovativa che permetta di risolvere le criticità più complesse e semplificare le operazioni

Nell’articolo di oggi approfondiamo questi aspetti, evidenziandone l’impatto sulla stampa flessografica.

 

Proposta di soluzioni innovativa

Risolvere le criticità più complesse è fondamentale per anticipare le richieste sempre più stringenti di un mercato in continua evoluzione. Una delle problematiche più diffuse nei processi di stampa flessografica riguarda il danneggiamento del cliché che, nei casi più gravi, può perfino rompersi. Questo imprevisto, oltre a causare un ritardo sulla produzione, porta a un inevitabile incremento dei costi e del materiale di scarto.

La rottura della lastra fotopolimerica è una situazione da evitare assolutamente, ma in che modo? In questo caso, affidarsi a partner esperti e con una lunga esperienza nel mondo della stampa flessografica è la soluzione. I sistemi adesivi più innovativi, usati per montare la matrice sulla sleeve, aiutano a contrastare gli imprevisti più complessi, grazie a:

  • materiale che garantisce un fissaggio perfettamente saldo durante la fase di inchiostrazione e debole allo stesso tempo, quando occorre smontare le componenti.
  • un assortimento completo per offrire la soluzione perfetta per tutte le esigenze di produzione e le tipologie di stampato.
  • resistenza agli inchiostri e ai processi di pulitura automatica, sempre più diffusi.

Modelli di produzione sostenibili

La novità più importante in tema di nastri biadesivi per il montaggio cliché arriva da tesa® che, ad oggi, propone un assortimento completo per il montaggio cliché, con l’obiettivo di garantire a chiunque un risultato di stampa eccellente e di qualità.

Il futuro per il settore è già alle porte, con la proposta di una soluzione sostenibile di ultima generazione, attenta all’ambiente e allo spreco di risorse. Si tratta di tesa® Twinlock, la sleeve autoadesiva prodotta su misura attraverso la tecnologia laser, riutilizzabile e garantita per decenni. La realizzazione di tecniche rivoluzionarie ha l’obiettivo di:

  • ridurre gli errori causati da un settaggio impreciso del sistema-macchina
  • rendere il monitoraggio il più preciso possibile
  • contrastare la scarsa tollerabilità di materiali usurati
  • migliorare le prestazioni delle operazioni
  • garantire un prodotto finito di qualità
  • assicurare un perfetto registro di stampa

La sleeve all’avanguardia si compone di un cilindro che può essere fornito da un qualunque produttore, in un secondo momento ricoperto da uno strato di schiuma poliuretanica, rivestito a sua volta di un polimero: questo è un elemento indispensabile per mantenere l’adesività nel tempo. tesa® Twinlock è realizzato in tre diverse versioni a seconda del livello di durezza della schiuma – soft, medium, hard.

In che modo tesa® Twinlock sostiene l’ambiente e processi sostenibili?

La manica adesiva permette di registrare un risparmio netto in termini di energie e risorse necessarie per la produzione di biadesivi monouso e dei rispettivi liner protettivi, la realizzazione di contenitori e il trasporto per garantire la consegna dei biadesivi.

Tecnici esperti e preparati

Uno degli elementi da considerare per soddisfare le esigenze di produzione più stringenti riguarda la scelta dei partner con cui collaborare; nella stampa flessografica e in particolare nella fase di montaggio dei cliché, i fornitori di nastri biadesivi svolgono un ruolo essenziale perché guidano le imprese nell’integrazione dei sistemi più all’avanguardia, offrendo spunti e soluzioni interessanti per migliorare i processi e ottenere risultati davvero soddisfacenti. In questa fase, la conoscenza e l’esperienza del partner si rivelano strategici per anticipare le nuove esigenze del mercato. La squadra di lavoro di tesa® è composta da tecnici esperti costantemente aggiornati sulle novità del settore, che garantiscono un’assistenza completa e a 360 gradi, dalle prime fasi iniziali di valutazioni del prodotto, all’integrazione e alla consulenza post vendita nel sistema operativo.

Per approfondire gli argomenti trattati in questo articolo, clicca qui: potrai scaricare tre utili brochure dedicate al tema della flessografia.