Innovazioni nella flexo: Miraclon presenta PureFlexo™ Printing

283

La possibilità di controllare la diffusione indesiderata dell’inchiostro dà spazio a una finestra operativa più ampia riducendo le interruzioni di stampa non programmate e massimizzando l’efficienza degli stampatori di imballaggi flessibili

Lo scorso 24 giugno Miraclon ha organizzato un evento virtuale, Miraclon Innovates, per la presentazione di PureFlexo™ Printing, un prodotto che consente una stampa estremamente pulita con un aumento del punto molto ridotto e che, soprattutto, rimane costante anche in presenza di lunghe tirature. La lastra non accumula inchiostro e quindi riduce gli eventuali fermi macchina necessari per la sua pulizia. PureFlexo™ garantisce inoltre una “latitudine” di stampa maggiore se confrontato con le attuali soluzioni Flexcel NX, sia per l’utilizzo dei vari anilox che nell’impiego dei biadesivi. PureFlexo™ Printing è immediatamente disponibile per tutti gli utilizzatori di Flexcel NX System tramite la Kodak Flexcel NX Print Suite for Flexible Packaging.

Pensato specificamente per inchiostri a base solvente per applicazioni su film, la soluzione massimizza l’efficienza di stampa, la ripetibilità e le prestazioni complessive garantendo, al contempo, a stampatori e fornitori di pre-stampa di ottenere stampe più pulite, colori stabili e profitti migliori.

John Anderson, Director of Advanced Print Applications presso Miraclon, spiega in che modo la diffusione indesiderata dell’inchiostro possa avere conseguenze sulla latitudine di stampa: “Un flusso scorrevole è una caratteristica naturale degli inchiostri a base solvente su film. Quando l’inchiostro scorre in punti indesiderati può avere come conseguenza riempimento, ponticelli e accumuli che causano una “stampa sporca”. PureFlexo™ Printing affronta direttamente il problema utilizzando un pattern sofisticato della superficie della lastra per resistere e controllare la diffusione dell’inchiostro e imposta un nuovo standard per una stampa pulita e prevedibile”.

Schlotthauer aggiunge inoltre che PureFlexo™ Printing e la riduzione della diffusione indesiderata dell’inchiostro hanno notevoli vantaggi economici per stampatori e fornitori di pre-stampa: “Ad esempio, se un’interruzione non programmata, necessaria per la pulizia delle lastre, richiede circa 10 minuti, a fronte di tariffe di stampa normalmente fatturabili pari a 700 $/ora, è facile calcolare i vantaggi associati all’eliminazione dei tempi di fermo. Se aggiungiamo poi la riduzione degli sprechi di materiale e le implicazioni della capacità post-stampa, la necessità di risolvere la diffusione indesiderata dell’inchiostro assume un significato rilevante”.

Gli stampatori potranno realizzare lavori più complessi in modo più uniforme e con tempi di attività superiori. Le lastre Flexcel NX con PureFlexo™ Printing possono utilizzare un nastro di montaggio più morbido senza compromettere la riproduzione dell’immagine. Ciò favorisce la riduzione dei vuoti e la necessità di esercitare una pressione eccessiva, aumentando ulteriormente la durata della lastra. I fornitori di pre-stampa possono interrompere il ciclo di ricerca del colore perfetto, ritocco e rifacimento della lastra, grazie a una corrispondenza più precisa tra stampa e campione con riduzione dell’approvazione della stampa da parte del cliente.