Guandong & Mr Magnus vi aspettano al meeting point di Fespa 2022

362

Il palcoscenico di Fespa 2022 ufficializza la nuova strategia di Guandong, che non sarà presente direttamente alla kermesse di Berlino con il classico stand, ma con un Meeting Point progettato per ospitare i distributori ufficiali e i loro clienti. Un vero e proprio luogo di incontro appositamente allestito, dove saranno a disposizione degli ospiti tutti gli innovativi marketing tools che lo Specialista delle Specialità ha lanciato nell’ultimo anno, nonché cataloghi, copie della Collezione MMXX2, gli immancabili campionari tematici Pocket e molto altro. Qui distributori e stampatori avranno la possibilità di incontrarsi, fissare appuntamenti, organizzare riunioni in uno spazio riservato, sentendosi a casa e toccando con mano le effettive opportunità offerte dalle soluzioni firmate Guandong e Mr Magnus.

Come sempre ci piace essere precursori”, afferma Daniele Faoro, Team Principal di Guandong. “La scelta di essere a Fespa con una modalità e uno spazio diverso dal classico stand è una rivoluzione nel settore che nasce dalla volontà di essere ancora più vicini a dealer e clienti. Il futuro non è più quello di una volta. Questo atteggiamento quotidiano fa parte di quello che definiamo essere Guandong”.

Sin dalla sua nascita l’azienda si è distinta per la forte vocazione internazionale che le ha permesso, negli anni, di dare vita in tutta Europa a un ampio network di rivenditori altamente specializzato e fidelizzato verso i brand Guandong Italia e Mr Magnus. Per questo motivo la strategia di comunicazione 2022 di Guandong prevede un supporto attivo alle manifestazioni fieristiche e agli eventi locali promossi dai partner nei singoli Paesi.

La nuova strategia, fortemente orientata al networking, rappresenta uno dei principali touch point dell’attività aziendale di Guandong finalizzata ad offrire una customer experience sempre più rivolta al futuro. “In un mercato maturo come quello della visualcom è necessario non solo investire nella ricerca di nuove soluzioni, ma anche essere presenti in canali e mercati paralleli, anticipare i tempi con servizi rivolti al mondo multimediale, come facciamo con la nostra divisione Rèclame!, e soprattutto unire le forze per sviluppare progetti sempre più verticali e focalizzati”, afferma Faoro.