EFI ha presentato a CCE International la Nozomi 14000 single pass per la stampa su cartone ondulato

340

A CCE International della scorsa settimana, Electronics For Imaging – EFI ha annunciato la ultima novità inkjet ad altissima velocità per il mercato del cartone ondulato: la LED EFI Nozomi 14000. Si tratta di una macchina da stampa digitale per la stampa diretta su cartoncino che sfrutta la tecnologia inkjet UV LED single-pass di Nozomi con miglioramenti che garantiscono maggiore produttività, affidabilità, valore e flessibilità al segmento degli imballaggi industriali.

Disponibile dal momento del lancio, la macchina da stampa con larghezza di stampa di 1,4 m funziona a velocità più elevate, fino a 100 metri lineari al minuto, garantendo una produttività notevole e soddisfacendo al contempo le richieste dei produttori di imballaggi in cartone ondulato che hanno bisogno di linee di produzione più compatte. La nuova macchina vanta anche un design robusto idoneo a un uso di tipo industriale, affidabilità e produttività elevate, offrendo ai converter di imballaggi tempi di attività elevati oltre alla versatilità di stampare quasi tutti i tipi di onda, con miglioramenti meccanici per scartare automaticamente i fogli danneggiati senza interrompere la produzione di stampa.

“Questa evoluzione della rivoluzionaria tecnologia Nozomi di EFI offre una soluzione su misura per soddisfare le esigenze del segmento della stampa di imballaggi industriali”, ha detto Evandro Matteucci, vicepresidente e direttore generale, Building Material and Packaging di EFI. “Questa nuova soluzione si basa sulla tecnologia leader del settore che definisce la nostra piattaforma Nozomi per soddisfare le esigenze delle attività quotidiane dei produttori di imballaggi in cartone ondulato in uno stabilimento di produzione. Riteniamo che la LED EFI Nozomi 14000 è la solida soluzione industriale che il mercato stava aspettando”.

Gli utenti possono scegliere tra un’ampia gamma di configurazioni, con alimentatore inferiore singolo o doppio, stazione con cilindro di verniciatura in grado di applicare quantità maggiori di primer, una stazione di verniciatura opzionale per creare una finitura satinata e impilatore full o a squame. Disponibili con un massimo di sette colori, gli inchiostri ad alta viscosità della EFI Nozomi 14000 LED offrono una messa a registro e una copertura del colore eccezionali, mentre testine di stampa inkjet ad alta velocità, con prestazioni elevate e che non si ostruiscono, offrono una precisione che non teme confronti e sfumature di colore uniformi.

La nuova macchina è dotata di un potente software di gestione delle immagini e di raccolta dati, e di una nuova interfaccia intuitiva e facile da usare. Una nuova versione del front-end digitale (DFE) EFI Fiery NZ utilizzato per gestire la macchina usa la base di codici DFE più avanzata di EFI, Fiery FS500 Pro, e consente un’elaborazione rapida e un’eccezionale gestione del colore alla massima velocità. Inoltre, Fiery DFE può connettere gli utenti con EFI IQ, una suite solida e completa di soluzioni di gestione e intelligence aziendale nel cloud.

La tecnologia EFI Nozomi è anche la migliore tecnologia inkjet dingle-pass per la stampa del cartone ondulato in termini di efficienza del consumo energetico, secondo i test eseguiti  da Fogra Research Institute for Media Technologies rispetto allo standard energetico ISO 20690. Inoltre, EFI Nozomi è l’unica macchina inkjet single-pass del settore ad avere la sua produzione certificata per riciclabilità e ri-spappolamento OCC dall’impianto pilota per riciclo, carta e verniciatura della Western Michigan University, un’organizzazione leader di certificazione per il riciclo del cartone ondulato.