Dario Urbinati è il nuovo CEO di Gallus

129

Gallus Group ha ufficializzato la nomina di Dario Urbinati alla carica di Chief Executive Officer, subentrando al Dr. Frank Schaum che passa alla guida del segmento Stampa di HEIDELBERG. Con 17 anni di esperienza nel settore delle arti grafiche, e dopo aver ricoperto il ruolo di responsabile vendite e assistenza, Urbinati continuerà a dare impulso alla missione di Gallus di portare il mercato del narrow web verso un futuro più sostenibile e redditizio – fornendo le nuove, rivoluzionarie tecnologie in grado di realizzarlo, come la recente Gallus One.

Dopo aver ricoperto il ruolo di responsabile vendite e assistenza in Gallus, come CEO Urbinati continuerà a orientare la missione dell’azienda di garantire un futuro più sostenibile e redditizio per il mercato del narrow web.

Urbinati arriva a questo incarico con un ‘esperienza significativa nella gestione di imprese di produzione di etichette, avendo occupato posizioni d’alto livello presso produttori internazionali leader del settore. Urbinati ha iniziato la sua esperienza in Gallus nel 2007, dove è rimasto nove anni – arrivando a ricoprire il ruolo di direttore generale per il Sud-est asiatico – stimolando la crescita e trasformando il business e la cultura aziendale. Successivamente è entrato a far parte di OMET China come direttore generale per il narrow/mid web, prima di diventare il responsabile vendite e marketing di ACTEGA Metal Print, azienda in cui ha contribuito in modo determinante al lancio e alla commercializzazione di una rivoluzionaria tecnologia di metallizzazione ecosostenibile.

“Sono onorato di assumere il ruolo di CEO di Gallus. È un’azienda fantastica, in crescita, con collaboratori di grande talento e dedizione e, con il sostegno di HEIDELBERG alle spalle, un emozionante futuro davanti a sé. Mentre la nostra missione attuale si focalizza nel supportare il successo dei nostri clienti nel campo, la principale ambizione rimane quella di fornire servizi e tecnologie dinamiche per assicurare il futuro del settore narrow web”, ha commentato Dario Urbinati.

Il Dr. Ludwin Monz, CEO di HEIDELBERG, ha spiegato: “Dario ha avuto il compito di riorientare il business partendo da una visione chiarissima per il futuro delle etichette. Ciò ha comportato la ridefinizione del business in aree importanti, per esempio migliorando il supporto e l’assistenza ai clienti, dando impulso alle attività di vendita e marketing e così via. Inoltre, ha introdotto un ambizioso programma in materia di sostenibilità, con l’impegno di garantire la neutralità carbonica dei nostri prodotti entro la fine del 2022. Gallus è un importante pilastro nel business del packaging del gruppo Heidelberg, con potenzialità di crescita sul lungo periodo e, soprattutto, il nostro stesso impegno verso la qualità – e siamo lieti che ora ci sia Dario alla guida. Vorrei ringraziare altresì il Dr. Frank Schaum, il precedente CEO di Gallus Group, per l’eccellente leadership dimostrata sinora, e siamo lieti del fatto che rimarrà come presidente del C.d.A. di Gallus”.

Con la gestione Urbinati, l’azienda sta realizzando un ‘Gallus Experience Center’ a St. Gallen, Svizzera. La nuova struttura, che dovrebbe essere inaugurata nella primavera 2023, rientra nella visione di Urbinati di realizzare ‘il settore delle etichette del futuro’. Questo nuovo centro è stato appositamente progettato per favorire la collaborazione nel settore, invitando clienti, brand e fornitori dell’intero ecosistema a incontrarsi per condividere soluzioni, ma anche per elaborare nuove idee per risolvere i problemi chiave del settore e per generare nuove opportunità.

Nel numero di gennaio/febbraio di Converter-Flessibili-Carta-Cartone pubblicheremo una intervista in esclusiva