Aziende virtuose: Grafiche Paciotti presenta il bilancio ambientale  

220

Grafiche Paciotti, azienda leader nel settore print & packaging innovativo e sostenibile, presenta il bilancio ambientale basato su tre pilastri: monitoraggio e certificazione degli impatti, innovazione e tecnologia a supporto dell’ambiente e compensazione crescente delle emissioni di CO2.

Nel 2022 sono state compensate il 100% delle emissioni dirette, permettendo di risparmiare 17.000 tonnellate di CO2 immesse, 134.758 metri cubi di acqua e oltre 600.000 metri quadri di suolo risparmiato. Per il futuro l’azienda perugina ha in programma di raggiungere l’indipendenza energetica attraverso l’auto-produzione con pannelli fotovoltaici.

In linea con gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite Grafiche Paciotti sceglie di presentare il proprio bilancio di sostenibilità spontaneocon l’obiettivo di concretizzare l’impegno intrapreso per la salvaguardia dell’ambiente. L’impegno verso il Pianeta inizia dalla scelta di fornitori che offrono prodotti da filiere sostenibili, prediligendo materie riciclate e riciclabili.
Lo spirito di innovazione ha poi portato il team a sperimentare soluzioni creative e innovative per ottimizzare i processi di stampa e l’uso dei materiali compositi, definendo criteri di progettazione e produzione per ridurre al minimo lo spreco di materie prime ed energia.

Dal 2017 l’azienda umbra introduce un processo innovativo di stampa UV Led e Waterless per azzerare il consumo di acqua, monitorando i flussi di lavorazione per ottimizzare al meglio tempi e risorse e ridurre al minimo lo spreco di materie prime ed energia.

Nel 2022 Grafiche Paciotti ha completato il percorso di certificazione della carbon footprint di organizzazione CFO che consente di calcolare l’impronta di carbonio complessiva secondo la norma ISO 14064-1 validata da ICMQ. La compensazione delle emissioni di CO2 si concretizzano con l’acquisto di crediti ambientali generati da Regusto, la Società Benefit che attraverso la tecnologia blockchain traccia in maniera trasparente i flussi di merci e donazioni ed è in grado il generare crediti ambientali ottenuti grazie dal mancato smaltimento del prodotto.

Per il futuro l’azienda continua a implementare nuove tecniche, processi e soluzioni innovative per la riduzione dell’impatto sull’ambiente, tra le quali il raggiungimento dell’indipendenza energetica grazie all’auto-produzione di energia attraverso pannelli fotovoltaici.

La sostenibilità può essere applicata in forme diverse, ma tutte si possono riassumere nel concetto di rispetto. Rispetto per pianeta in cui viviamo, rispetto delle persone e valorizzazione dei loro talenti, rispetto per la propria comunità. Il concetto di rispetto passa anche attraverso la trasparenza nei confronti di chi sceglie di supportare la nostra attività ed è per questo che abbiamo deciso di raccontare nel dettaglio cosa significa per noi sostenibilità”, ha detto Marco Bracalente, socio e partner di Grafiche Paciotti.