Riciclo meccanico: Dow diventa la prima azienda a ottenere tracciabilità e certificazione del contenuto riciclato per i composti PE

149

La Certificazione è stata rilasciata da AENOR, uno dei primi dieci organismi mondiali per sistemi di gestione e certificazione di prodotto.

Dow ha annunciato che le sue resine riciclate post-consumo, REVOLOOP™, sono i primi composti im polietilene (PE) a essere certificati secondo lo standard UNE-EN 15343 per la tracciabilità del riciclo e  del contenuto riciclato in plastica. La certificazione è stata rilasciata da AENOR, azienda globale e leader spagnolo nella valutazione della conformità e si estende a tutti e tre i tipi di resina offerti da Dow in Europa.

Stop agli scarti per chiudere il circuito
Le tre resine REVOLOOP™ fanno parte del portafoglio di circolarità delle materie plastiche di Dow e contengono un’elevata percentuale di materiale riciclato post-consumo (PCR). La soluzione a singolo pellet consente un’integrazione del processo PCR più semplice, soddisfacendo le esigenze di trasformatori, proprietari di marchi e designer di imballaggi sostenibili e può essere utilizzata in un’ampia gamma di applicazioni. Fornendo accesso a flussi di rifiuti omogenei e di qualità e aumentando l’affidabilità nella catena del valore dei rifiuti, la gamma REVOLOOP™ di resine ricche di PCR amplia il portafoglio di offerte sostenibili di Dow per accelerare il passaggio a un sistema a circuito chiuso per i rifiuti in plastica.

“REVOLOOP™ rappresenta un passo tangibile verso la realizzazione della nostra visione di un’economia circolare della plastica”, ha affermato Peter Sandkuehler, direttore europeo della sostenibilità per P&SP. “Esemplifica gli sforzi di Dow in tutto il mondo per consentire il riciclo meccanico e l’inserimento di materiale PCR in una varietà di applicazioni tecnologicamente esigenti. Tali progressi faranno fare a tutti gli attori della catena del valore un ulteriore passo nel loro viaggio verso la sostenibilità”.

Produzione sostenibile certificata
La UNE-EN 15343 è la norma europea che specifica le procedure necessarie per la tracciabilità della plastica riciclata e affronta due aspetti: la tracciabilità e la caratterizzazione nel processo di riciclo della plastica, e il contenuto minimo di plastica riciclata post-consumo utilizzata nella lavorazione di un prodotto in plastica.

Questa certificazione è stata rilasciata a seguito di un audit esterno completamente indipendente per garantire che il controllo dei rifiuti di plastica in ingresso, la tracciabilità nei processi di produzione del materiale riciclato e la percentuale di materiale riciclato post-consumo utilizzata nei prodotti certificati – Dow XZ98612.00 (30%), Dow XZ98615.00 e Dow XZ89169.00 (70%) – soddisfi i requisiti stabiliti nella norma UNE-EN 15343.

AENOR ha quindi verificato che le mescole in polietilene di Dow contengono fino al 70% di prodotti riciclati post-consumo, che hanno raggiunto l’obiettivo previsto o non possono più essere utilizzati per l’uso per il quale sono stati concepiti.

Per rilasciare questa certificazione, AENOR verifica prima l’origine del materiale riciclato post-consumo. La verifica prosegue con l’analisi dei principali processi applicati dall’azienda nella produzione dei prodotti nell’ambito della certificazione, con particolare attenzione al controllo delle attrezzature che determinano i dosaggi durante il processo di produzione. Infine, il protocollo di calcolo applicato dall’azienda per determinare la percentuale di materiale riciclato inserito nei prodotti viene sottoposto a verifica, verificando che sia affidabile, attraverso controlli periodici, affinché i prodotti commercializzati nel tempo contengano effettivamente il minimo dichiarato.

“Questa certificazione dimostra l’impegno di Dow nell’offrire prodotti che minimizzino l’uso delle risorse del pianeta, offrendo alla filiera di trasformazione della plastica la possibilità di includere materiali con contenuto riciclato approvati dalla certificazione AENOR e dimostrando il suo impegno per i valori ambientali condivisi dall’azienda. Dow è la prima azienda ad ottenere questa certificazione per i composti in polietilene”, afferma Yolanda Villaseñor, Director of Product Certification di AENOR.