Viscom Italia 2021 riparte con successo l’industria della comunicazione visiva

195

I dati finali confermano il trend positivo del comparto: 250 brand, oltre 9.000 professionisti registrati in presenza hanno sperimentato nuovi linguaggi di comunicazione e innovative opportunità di business

L’edizione 2021 ha aperto i battenti all’insegna dell’ottimismo e si è conclusa con entusiasmo e con successo da parte di tutta la visual community. Viscom Italia – che si è svolta dal 30 settembre al 2 ottobre nei pad. 8/12 di fieramilano in modalità ibrida e in digitale fino al 5 ottobre – ancora una volta, ribadisce il suo ruolo fondamentale per il comparto. Quest’anno le aziende del mondo della comunicazione visiva hanno rinnovato il loro attestato di stima, riconoscendo alla manifestazione il suo grande valore aggiunto: la capacità di offrire uno strumento di marketing irrinunciabile e un’occasione di business e comunicazione unica nel suo genere.

Il successo della fiera è legato alla possibilità di toccare nuovamente con mano i prodotti, di valutare le competenze dei produttori, di intuire le tendenze del mercato e le innovazioni emergenti, di fare networking, di acquisire conoscenze specifiche e di fare business. A confermarlo sono i numeri di questa edizione: 240.000 pagine visitate in piattaforma, 250 brand, oltre 10.000 visitatori digitali di cui 9.043 professionisti in presenza provenienti dall’Italia ma anche dalla Svizzera, Francia, Germania, Croazia e Spagna.

Una contaminazione merceologica che è un valore aggiunto perché ha offerto la possibilità di scoprire – partendo dai prodotti e dalle applicazioni in mostra – nuove opportunità per i settori: Stampa Digitale Grande Formato – Insegnistica – Cartellonistica – Serigrafia – Tampografia – Promozione tessile – Ricamo – Incisione – Fresatura – Laser – Premiazione sportiva – Digital Communication – Packaging – Labelling – Visual Merchandising – Servizi per eventi di comunicazione.

“Grazie alla partecipazione, all’impegno e agli investimenti delle nostre aziende espositrici, alla presenza dei visitatori, alla collaborazione con le associazioni e ai media che hanno confermato a piena voce la propria fiducia in Viscom Italia, siamo riusciti a riaffermare, la leadership di un appuntamento ibrido. La scelta di presentare Viscom Italia in formato live e digital è una novità assoluta per la nostra manifestazione e ha permesso di rispondere alle esigenze di tutta la nostra clientela”,– dichiara Cecilia Montalbetti, Exhibition Manager Viscom Italia.

L’affluenza di pubblico ha confermato l’importanza dei consueti seminari dei Viscom Talks, il luogo deputato alla formazione, informazione e aggiornamento del mercato. 13 seminari, oltre 40 relatori per un totale di 520 partecipanti in presenza e in digitale. Cinque giorni ricchi di incontri in cui imprenditori, top manager, comunicatori, innovatori hanno affrontato diversi ambiti della sostenibilità applicata all’architettura, al design, alla moda, al packaging, al retail. Infine si è parlato anche di pubblicità, di interior decoration, di linguaggi digitali e pubblicità, di nudge per progetti di design, di sound design e di nuove idee per prototipare un nuovo futuro professionale. Le registrazioni dei talk saranno disponibili sul sito di manifestazione.

Viscom Italia guarda già al futuro dando appuntamento a tutta la sua visual community dal 13 al 15 ottobre 2022, pad. 8/12 di fieramilano.