Umanex: primo portale gratuito per la ricerca di risorse umane nel settore cartone ondulato

148

Nexpack nella ricerca costante di fornire servizi di consulenza e supporti moderni alle imprese, ha realizzato il primo portale on line gratuito per la ricerca di risorse umane a esclusiva disposizione del settore cartone ondulato e packaging, per aziende e candidati qualificati: www.umanex.it – Ne parliamo con Francesco Pagliarini, general manager di Nexpack e Giada Bosco responsabile back office planner

Umanex è il primo portale italiano, ideato e pensato da figure professionali esperte nel settore del cartone ondulato, dedicato alla ricerca di risorse umane per questo settore. Uno spazio d’incontro tra offerta e domanda di lavoro, a disposizione di aziende ma anche dei singoli lavoratori che in questa piattaforma possono trovare un luogo sicuro dove poter incrociare domanda e offerta. Se vogliamo niente di nuovo all’orizzonte, sono soluzioni infatti ben note che esistono da anni, ma mai nessuno lo aveva pensato specificamente per il settore del packaging in cartone ondulato. E infatti da un’analisi di mercato condotta da Nexpack, non risultano in Europa esperienze similari, pertanto si può tranquillamente affermare che Umanex.it è un’assoluta novità, anche per il mercato italiano.

Il portale è on line dallo scorso 18 marzo, frutto di un progetto ideato e sviluppato da Francesco Pagliarini, General Manager di Nexpack e dei suoi collaboratori, in primis Giada Bosco Back Office Planner Nexpack e coinvolta anche nel progetto Umanex.

“Le prime sensazioni, seppur eterogenee, sono buone, per certi versi inaspettate, anche se il portale in primis è uno strumento a disposizione delle imprese del settore cartone ondulato e packaging, avrà bisogno, come tutte le novità, di tempo e di un congruo rodaggio ma, ovviamente, siamo solo all’inizio”, dice Francesco Pagliarini.

Giada Bosco

Nexpack, attiva sul mercato dalla fine del 2017, ha la sua sede principale a Lucca e un ufficio operativo a Parma, è un Advisor multidisciplinare per le imprese del cartone ondulato, multinazionali e pmi, aziende integrate, produttori di cartone ondulato e scatolifici che unisce expertises manageriali verticali (di matrice cartone ondulato & packaging) a quelle trasversali conseguite in più comparti.
“In questa fase iniziale, assolutamente embrionale, diamo un supporto con il team di Umanex dell’assistenza clienti per le modalità di registrazione, che ricordo essere obbligatoria sia per le aziende che per i candidati, e consigli sull’utilizzo del portale anche se è estremamente user friendly. Ovviamente, il supporto per motivi di privacy ai candidati lo diamo solo via e-mail. In ogni caso dopo pochi giorni di vita posso dire che i feedback sono positivi e che le aziende, anche in considerazione del particolare momento contingente che stiamo vivendo, pianificano le inserzioni con una certa gradualità”, aggiunge Giada Bosco.

Francesco Pagliarini

A tu per tu con Francesco Pagliarini, General Manager Nexpack

Ci può illustrare qualè stata la genesi della nascita di Umanex?
“Il progetto Umanex è nato in quanto, essendo la nostra realtà Nexpack player di consulenza specialistica di settore, ci siamo resi conto che mettere a disposizione delle aziende e dei professionals del packaging uno spazio che rappresentasse una modalità funzionale e moderna per la ricerca delle risorse umane più qualificate, fosse una proposta utile e altamente innovativa”.

Quale obiettivo si prefigge il vostro portale?
“L’obiettivo di Umanex è quello di concentrare in uno spazio dedicato, una sorta di job place, le aziende del mondo cartone ondulato – packaging e i profili, per la maggior parte di estrazione settoriale, in quei flussi che si creano per la ricerca in area HR ”.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzo del portale?
“I vantaggi sono, ricollegandomi a quanto illustrato prima, nell’individuare in meno tempo e a costo zero, perché ricordo che l’uso del portale è gratuito, le risorse più qualificate nel campo interessate a valutare opportunità di lavoro, evitando così la dispersività e la non attinenza alle job requirements che la maggior parte dei più noti portali HR, essendo generalisti, dimostrano di avere, facendo un lavoro di volume, mentre Umanex punta alla qualità e non alla quantità, appunto come i portali generalisti”.

Mi risponda sinceramente: dietro questo progetto e Nexpack c’è qualche gruppo nazionale o multinazionale straniera, magari del settore packaging, digitale o in ambito HR?
“No, assolutamente! Il concept è interamente di Nexpack e completamente Made In Italy il che, in questo tipo di progetti, non è un dettaglio di poco conto, e che ha richiesto un impegno non indifferente”.

Per quanto riguarda invece i candidati per quale motivo dovrebbero utilizzare Umanex nell’area a loro dedicata?
“È vero che Umanex ha come primario obiettivo quello di consentire alle aziende del settore di inserire le loro inserzioni di ricerca, tuttavia abbiamo voluto dedicare anche un’area per quei professionals che desiderano ‘mettersi in mostra’ proponendo le loro competenze e, quindi, propensi a valutare l’auspicabile interesse nei loro confronti di aziende eventualmente colpite dalle loro esperienze e capacità”.

Sicuramente un progetto interessante, quello di umanex.it, lanciato da Nexpack,  e che continueremo a seguire nei prossimi mesi, magari andando a raccontarvi qualche case history di successo che si è finalizzata grazie a questo nuovo servizio, che comunque in futuro potrebbe anche essere proposto a livello Europeo. Perché no, mai porsi dei confini, soprattutto nei progetti di successo!