Taghleef Industries: nuovo impianto di laccatura a San Giorgio di Nogaro (Ud)

317

Taghleef Industries continua a investire per offrire il più avanzato portafoglio di soluzioni per i mercati dell’imballaggio flessibile, delle etichette e dei film tecnici.

Risultato di una forte e consolidata competenza dei moderni processi chimici e di laccatura, Taghleef annuncia la messa in funzione di un impianto all’avanguardia con caratteristiche proprietarie a San Giorgio di Nogaro (Italia), che potenzia le capacità esistenti degli impianti di Alcalá la Real (Spagna) e Terre-Haute (Indiana, USA). Con il suo design su misura e una capacità produttiva che va da 10 a 18 Ktons all’anno, questo nuovo impianto di laccatura permetterà all’azienda di servire nuovi segmenti di alto valore e di entrare in mercati emergenti, come quello degli imballaggi intelligenti.

“Con questo nuovo investimento, Taghleef Industries rafforza il suo impegno a fornire soluzioni funzionali e affidabili per i film da imballaggio, dando ai nostri clienti l’accesso a una gamma molto più ampia di applicazioni che rispondono agli obiettivi di sostenibilità che desiderano raggiungere”, afferma Mario Molinaro, Business Unit Director – Packaging Films EU.

“Questo vale anche per la nostra linea di film per etichette. Infatti, combinando le funzionalità intrinseche dei nostri film con queste nuove tecnologie di laccatura interne, saremo in grado di fornire soluzioni sempre più su misura per soddisfare la crescente varietà di applicazioni”, aggiunge Simone Baldin, Business Unit Manager – Label Films EU.

“Il nostro obiettivo è garantire che i nostri prodotti siano in linea con i principi dell’Economia Circolare e rispondano alle esigenze più importanti dei nostri stakeholder, come la protezione del prodotto, le prestazioni e la sostenibilità. Questi tre pilastri sono al centro di ogni soluzione di film Ti. Infatti, ogni linea di prodotto è progettata per garantire le più alte specifiche, caratteristiche e benefici basati sulle migliori pratiche dell’organizzazione nell’innovazione di prodotto e nell’ottimizzazione della catena di fornitura”, conclude Monica Battistella, Product and Sustainability Manager.

Con questo nuovo investimento, Taghleef Industries conferma il proprio impegno per la sostenibilità con Dynamic Cycle™, l’insieme delle iniziative sviluppate da Taghleef volte a ottenere soluzioni capaci di generare un impatto positivo sulla vita delle persone, guardando alle generazioni attuali e future. Dynamic Cycle™ si traduce in scelte strategiche, know-how avanzato, una strategia di investimento mirata e un portafoglio più conforme.