NEOS presenterà a Print4All le due stampanti digitali Bombardier e Fighter – Hall 11 Stand H11 K16

149

NEOS, la nuova eccellenza italiana del settore della stampa digitale per l’industria. L’azienda di Fiorano Modenese porterà in fiera due tra le stampanti digitali più performanti della propria produzione: Bombardier e Fighter.

Il modello Bombardier, già presentato al CCE international, è una stampante digitale inkjet con trasporto roll to roll o belt per materiali rigidi. La macchina si contraddistingue per un’altissima qualità di stampa, ottenibile grazie all’utilizzo di testine in scala di grigio e a software ed elettronica prodotti internamente all’azienda. Dall’aspetto sobrio e compatto che ne riduce considerevolmente lo spazio d’ingombro, Bombardier consente di avere una configurazione modulare (moduli da due barre colore da installare in linea in accordo con le specifiche del progetto) con una velocità di produzione fino a 120 m/min (opzionale fino a 240 m/min), fronti di stampa da 600 a 2250 mm e una risoluzione da 600DPI a 1200DPI. Il modello Bombardier è stato anche studiato e ottimizzato per essere installato in linea con unità di stampa analogica, dal primer alla verniciatura.

L’altra tecnologia all’avanguardia presentata da NEOS sarà la serie Fighter, con sistema di trasporto a nastro aspirato o roll to roll. Parliamo di una stampante digitale a getto d’inchiostro di altissima qualità, con una velocità di stampa fino a 100 m/min e una configurazione fino a 12 slot colore/pinning. L’utilizzo di inchiostri UV LED e Base Acqua è accompagnato da una vasta possibilità di accessori per l’essicazione, la reticolazione e per i trattamenti superficiali. Grazie ad un fronte stampa da 106 a 530 mm, Fighter è in grado di lavorare su ABS, PVC, alluminio, acciaio, legno, film bianco e trasparente, PP, PE, PVC, PET, BOPP, distinguendosi per affidabilità, tempi di produzione ridotti e possibilità di accordare progetti diversi eseguendoli in sequenza.

NEOS offrirà quindi a tutti i visitatori la possibilità di toccare con mano queste macchine progettate per stampare su moltissimi materiali (packaging flessibile, metallo, alluminio, plastica, legno, carta, cartoncino), entrare in contatto con tutti vantaggi del digitale applicati alla stampa industriale e avere consulenza personalizzata. Tra questi sono da sottolineare l’importante risparmio sui materiali consumabili e sugli scarti di produzione, e l’impiego di inchiostri a base di acqua privi di sostanze volatili e solventi chimici, studiati per avere un minore impatto sull’ambiente. Inoltre, il digitale porta con sé la possibilità di cambiare i progetti al volo durante la tiratura, personalizzandoli e riducendo al minimo i fermi macchina. Questo consente di poter sperimentare molte creatività in un unico progetto e quindi di aumentare il potenziale artistico delle aziende, ottimizzando i costi di produzione.