ICE Europe, dal 15 al 17 marzo l’industria del converting di materiali flessibili torna a Monaco di Baviera

635

Dopo la pausa forzata del 2021, i preparativi sono a buon punto per le fiere ICE Europe, CCE International e InPrint. Gli organizzatori di Mack-Brooks Exhibitions assicurano il regolare svolgimento degli eventi dal 15 al 17 marzo 2022 in presenza presso il centro fieristico di Monaco in Germania: i visitatori possono già registrarsi. Ne parliamo in questa intervista con con Patrick Herman responsabile degli eventi Converting, Paper and Print di Mack-Brooks Exhibitions

Patrick Herman

“Finalmente, i nostri eventi dal vivo possono tornare a svolgere il loro ruolo centrale ed essere un luogo d’incontro e di confronto per l’industria globale del converting di materiali flessibili, carta cartone e stampa. A oggi, un totale di 467 espositori presenteranno le loro ultime tecnologie su uno spazio espositivo netto di oltre 13.500 m²”, ha spiegato Patrick Herman, responsabile degli eventi Converting, Paper and Print di Mack-Brooks Exhibitions. “Per la prima volta, le tre fiere si svolgeranno contemporaneamente e nella stessa sede creando un mega evento a tutto tondo con maggiori opportunità e sinergie per tutti i visitatori professionali. Con InPrint Munich, focalizzato sulla tecnologia di stampa per la produzione industriale, possiamo offrire una panoramica quasi completa della catena del valore”, dice Patrick Herman.

I visitatori avranno la possibilità di usufruire di un programma di supporto ampio e diversificato. A ICE Europe, le migliori pratiche, l’eccellenza, l’innovazione e gli straordinari risultati nel settore del converting saranno premiati con gli ICE Awards. Quattro vincitori, selezionati da professionisti del settore, saranno presentati durante una cerimonia ufficiale nelle seguenti categorie: Soluzioni per trasformazione digitale/Prodotti sostenibili e processi di produzione/Soluzioni per una produzione efficiente/Innovazioni per pellicole speciali.

A tu per tu con Patrick Herman – Mack Brooks Exhibition

Dal 15 al 17 marzo 2022, ICE Europe si svolgerà parallelamente a CCE International e InPrint Munich. Cosa possono aspettarsi esattamente i visitatori quest’anno?
“Dal momento che tre fiere specializzate, ICE Europe, CCE International e InPrint Munich, si svolgeranno contemporaneamente e nello stesso luogo, l’esperienza sarà ancora più completa sia per gli espositori che per i visitatori. InPrint Munich, ad esempio, tratta più ampiamente l’argomento della stampa e quindi integra perfettamente le altre due fiere. Gli espositori potranno ricevere le visite di un pubblico più ampio e quindi ci saranno maggiori opportunità. Un punto culminante per i partecipanti a tutti e tre gli eventi sarà sicuramente il programma collaterale. Le conferenze di InPrint Munich offrono approfondimenti sugli sviluppi del mercato e sui progetti innovativi. Le presentazioni si concentreranno sulle tendenze tecnologiche attuali, sui nuovi sistemi applicativi e sulle ultime soluzioni tecnologiche di stampa per la produzione industriale. I Seminari aperti di CCE International trattano le tendenze e gli argomenti relativi alla produzione e alla lavorazione del cartone ondulato e degli astucci pieghevoli. E ancora una volta, ICE Europe presenta gli ICE Awards per onorare le aziende espositrici dell’industria della trasformazione per le migliori pratiche, innovazioni, risultati e prestazioni eccezionali.

Cosa significa per voi ospitare di nuovo una fiera in presenza dopo tutte le sfide degli anni passati?
“In qualità di organizzatori di numerosi eventi B2B e B2C, abbiamo già organizzato con successo numerose fiere live a livello internazionale dall’inizio della pandemia. Pertanto, i visitatori di ICE Europe, CCE International e InPrint Munich avranno dei vantaggi dalla nostra esperienza anche relativamente a consolidati protocolli di sicurezza. Tuttavia, l’industria non vede l’ora di tornare a fare affari guardandosi in faccia. Sarà un grande piacere tornare nei quartieri fieristici”.

Ritiene che le mostre live siano diventate ancora più importanti dopo la pandemia?
“Le nostre fiere sono tematiche, altamente specializzate e posizionate in modo molto preciso, e sono da diversi anni luogo di incontro per l’industria internazionale. Espositori e visitatori si incontrano principalmente per comprare e vendere. Di conseguenza, queste mostre si basano sul contatto personale. Quando si acquistano e si vendono macchine in questi settori, si parla quasi sempre di investimenti a medio e lungo termine. Le macchine e le attrezzature devono essere viste e ispezionate in loco e le relazioni personali devono essere stabilite e rafforzate prima che l’affare venga concluso. Sono tutte cose che, agli occhi dei nostri espositori e visitatori, solo una fiera in presenza può davvero offrire, prima e dopo la pandemia”.

Il prestigioso concorso per l’innovazione ICE Awards fa parte di ICE Europe da anni. Di cosa si tratta e quali categorie saranno presentate quest’anno?
“Da oltre 20 anni, ICE Europe presenta innovazioni tecnologiche e le ultime tendenze manifatturiere per la trasformazione di materiali flessibili in bobina, come carta, film, lamina e tessuti non tessuti. Pertanto, offre l’opportunità perfetta per premiare le migliori pratiche, l’eccellenza, l’innovazione e i risultati straordinari nel settore della trasformazione. Gli ICE Awards sono molto popolari nel settore e quest’anno prevedono le seguenti categorie:

  • Soluzioni per trasformazione digitale (processi di produzione digitalizzati, macchine intelligenti e sistemi all’avanguardia).
  • Prodotti sostenibili e processi di trasformazione (prodotti e soluzioni rispettosi dell’ambiente, processi di produzione sostenibili)
  • Soluzioni per una produzione efficiente (innovazioni per il miglioramento delle prestazioni e per il risparmio delle risorse in produzione)
  • I vincitori saranno selezionati da esperti del settore della trasformazione tramite votazione online, che resterà aperta fino al 10 febbraio 2022”.

Converter-Flessibili-Carta-Cartone
sarà distribuito in fiera presso lo stand 1962 Hall A5