I&C-GAMA e Z DUE supportano la formazione all’Istituto Rizzoli

250

I&C-GAMA e Z DUE si sono resi ambasciatori della tecnologia flessografica presso l’Istituto Rizzoli per l’Insegnamento delle Arti Grafiche di Milano, consegnando una cinquantina di manuali in italiano del Flexo Best Practice Toolbox, prodotto da FTA Europe.

I volumi sono stati consegnati simbolicamente ad alcuni studenti in rappresentanza dell’intero Istituto il 20 maggio scorso, presso la sede della scuola. Il manuale è corredato da numerose immagini, che rendono il contenuto comprensibile anche ai non addetti e permettono agli studenti di fare un primo incontro con la tecnologia flexo.
Il Flexo Best Practice Toolbox è uno strumento tecnico frutto del lavoro di FTA Europe e delle associazioni nazionali europee di stampa flessografica, tra cui ATIF, ed è stato ideato per supportare gli operatori della flessografia nel raggiungimento di risultati di stampa di alta qualità, rispettosi dell’ambiente. Il testo, nato in versione digitale, è stato poi stampato in versione ridotta a scopo didattico.

Sante Conselvan della I&C-GAMA si è detto felice di supportare le attività della scuola: «Con Z DUE, con cui collaboriamo nell’organizzazione di alcuni eventi, abbiamo pensato di aiutare il settore scolastico e abbiamo individuato nell’Istituto Rizzoli il destinatario adatto per diffondere la conoscenza della flessografia».

«La versione cartacea è, di fatto, un estratto che rimanderà sempre a quella digitale sulla quale approfondire le tematiche tecniche. Quella di I&C-GAMA e Z DUE di promuovere la distribuzione del volume all’Istituto Rizzoli come primo approccio alla flessografia è stata una buona idea. Si tratta di aziende socie ATIF tra le più attive nell’associazione, che hanno contribuito entrambe alla stesura del manuale», afferma Monica Scorzino, Direttrice di ATIF.

«Quando entro in una scuola e vedo tanti studenti interessarsi al nostro settore mi rendo conto di quanto la flexo abbia bisogno dei giovani. Z DUE ha sempre puntato sulle nuove generazioni, provenienti direttamente dalle scuole di arti grafiche. Questo manuale, che abbiamo sponsorizzato con piacere, siamo certi sarà uno strumento utile per avvicinare ancora di più la realtà della stampa flexo con la teoria, che fino ad oggi è stata solamente sfiorata a livello scolastico», conclude Marco Mingozzi, responsabile interno di Z DUE.