BFM: evento virtuale l’8 luglio per la presentazione della nuova macchina da stampa flexo stack

370

Presente sul mercato dal 1975, bfm ha saputo crescere nei decenni per diventare un riferimento a livello internazionale nel campo della realizzazione di macchine per materie plastiche, dai traini e avvolgitori automatici per linee soffio di estrusione, alle macchine da stampa flessografica a Tamburo centrale fino a 10 colori e stack ype a 2,4,6,8 colori.

Durante l’evento saranno illustrate tutte le innovazioni tecnologiche della nuova macchina da stampa Stack Sirio S Plus: alta qualità di stampa, efficienza e produttività grazie a cambi di lavoro agevoli e precisi, grande flessibilità di impiego, grazie alla capacità di processare materiali polimerici di diverso tipo anche da materie prime di origine bio e infine un  lay-out compatto e design moderno.
Come tutte le macchine bfm,  anche il modello Sirio S-PLUS è  idoneo ad essere connesso in rete e consente di usufruire dei benefici previsti e delle risorse stanziate dal Piano nazionale Industria 4.0, che ha come scopo la trasformazione digitale delle aziende.
La  Sirio S-PLUS è una macchina “Stack type” a 6/8  colori, progettata per la stampa su diversi materiali plastici per il mercato del packaging, in linea con l’estrusore o da bobina a bobina.
Lo sviluppo di stampa va da 350 a 1200 mm su larghezze da 800 a  1600  mm. La macchina è composta da svolgitore con diverse soluzioni: fisso, shaft-less o revolver, gruppo di stampa a 6/8 colori con asse di controstampa motorizzato indipendente, macinazione elettrica e inchiostrazione pneumatica. Il gruppo di asciugatura è composto da sistema intercolor e cappa di asciugamento con riscaldamento  elettrico o a gas   e avvolgitore con diverse possibilità di avvolgimento  .

La macchina vanta una piattaforma d’automazione progettata con il supporto di Bosch Rexroth, con cui bfm collabora sin dal 2010, in occasione dell’equipaggiamento della prima CI Flexo full gearless a tamburo centrale Collaborazione consolidata poi nel 2016 anche con l’automazione degli impianti stack, grazie all’esperienza maturata dalla società tedesca in diversi ambiti applicativi, dal mobile applications, al machinery applications.
La nuova Stack type Sirio 6/8 colori S Plus si pone dunque sul mercato come il giusto compromesso tra costi e prestazioni, grazie anche all’impiego di motori torque IndraDyn MBT, che muovono l’unità colore composta da controstampa-cliché-anilox, garantendo grande compattezza dimensionale e precisione di stampa.
L’utilizzo degli azionamenti digitali della serie IndraDrive M garantisce un costante sincronismo di posizione tra i diversi elementi stampa, con conseguente mantenimento del registro, sia ad elevate velocità, sia in fase di accelerazione e decelerazione. La messa a registro iniziale risulta molto rapida e può essere effettuata anche a macchina ferma, riducendo notevolmente gli sprechi energetici e lo scarto di materiale.
Ogni gruppo colore può essere movimentato in senso longitudinale in modo completamente indipendente grazie all’adozione di  servoassi Indradrive Cs e motori MSM dotati di encoder assoluto multigiro:  ne giovano il set point più accurato, la gestione delle ricette memorizzabile, i ridotti tempi di riconfigurazione.
I motori torque MBT di Bosch Rexroth, abbinati ai servoazionamenti doppi HMD e al Motion Control MLC vengono utilizzati anche per garantire una perfetta sincronizzazione del materiale in macchina , un miglior controllo della tensione e  la possibilità di utilizzare in modo flessibile le unità colore 3+3, 5+1 e 4+2  nel caso della 6  colori e 4+4, 3+5, e 2+6 nel caso della 8.
Le soluzioni tecniche impiegate, e il “CANTILEVER SYSTEM” per il cambio di maniche “SLEEVES” sia anilox che porta-clichè, hanno permesso di ridurre notevolmente i tempi per  cambi lavoro.
Tra le novità di S-Plus spicca inoltre la nuova interfaccia grafica , progettata su 22” , semplice e intuitiva ma allo stesso tempo completa per la gestione di tutte le funzionalità della macchina.

Clicca qui per partecipare all’evento digitale e compilare il form di registrazione