Gruppo Pro-Gest: prosegue il percorso di crescita

879

Pro-Gest_Macero e Bobine (1)Il Consiglio di Amministrazione di Pro-Gest Spa, gruppo leader in Italia nella produzione integrata di carta, cartone, imballi e packaging, ha esaminato e approvato il Bilancio Consolidato relativo all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2022. Il Gruppo ha chiuso l’esercizio 2022 con un fatturato pari a 826 milioni di Euro, in crescita del 10,6% rispetto al all’esercizio precedente. Aumenta anche la reddittività con un incremento dell’EBITDA normalizzato del 40% (133,9 milioni di Euro).

Il Presidente Bruno Zago ha così commentato i risultati conseguiti dal Gruppo: “Nonostante il quadro economico complesso in cui tutta l’industria cartaria ha dovuto operare, grazie ad una gestione efficace del capitale circolante e alla solidità della filiera verticale integrata che ci contraddistingue, siamo riusciti a dare seguito al nostro percorso di crescita”.

Durante l’esercizio 2022 il Gruppo Pro-Gest ha portato a termine investimenti per un totale di 43 milioni di Euro. Di questi, circa 15 milioni hanno riguardato le sei cartiere del Gruppo e circa 28 milioni gli impianti destinati alla produzione del cartone ondulato (ondulatori) e gli scatolifici.

Lungo tutto il corso dell’anno è stata fondamentale la nostra filiera: le cartiere del Gruppo hanno supportato le attività degli ondulatori e degli scatolifici garantendo continuità nella produzione” ha commentato l’Amministratore Delegato Francesco Zago.