Colines lancia il film cast MOPE in collaborazione con Dow e Comexi

464

La produzione di film in PE mono-orientato (MOPE) con tecnologia cast non è più un’utopia: le tre aziende hanno stabilito un nuovo punto di riferimento per il mercato, producendo un MOPE da 30 micron di altissima qualità con caratteristiche meccaniche e ottiche esclusive.
Il film è stato realizzato totalmente con resine Dow a base PE ed estruso sulla linea Colines Polycast di ultima generazione, dotata del sistema brevettato MDO. Il film è stato successivamente stampato con una macchina da stampa Comexi Offset CI di alta qualità senza solventi, e il risultato è eccellente.

“Il film in PE mono-orientato è comunemente prodotto con la tecnologia dell’estrusione in bolla”, dice Nicola Lombardini, R&D Manager di Colines, “ma il film estruso ha dei limiti. Ad esempio, il film MOPE in bolla non ha una lucentezza ottimale, cosa che è facilmente ottenibile con la tecnologia di estrusione cast. Inoltre, anche la possibilità di avere un lato del film con una buona saldabilità è un altro enorme vantaggio della tecnologia cast. Naturalmente, questo apre un importante mercato per il film cast MOPE, poiché sarebbe in grado di sostituire alcuni prodotti esistenti come il BOPET, garantendo sia una maggiore riciclabilità che un’estrema riduzione dello spessore”.

“Abbiamo realizzato qualcosa di estremamente innovativo e presto faremo ulteriori passi avanti”, afferma il CEO di Colines, Anthony Michael Caprioli, “grazie alla nostra nuovissima linea R&D Polycast. La linea è perfettamente ottimizzata anche per la lavorazione di resine PE ed è dotata della nostra ultima unità MDO. Abbiamo programmato ulteriori test con Dow e Comexi e siamo disponibili anche per l’esecuzione di test con i nostri clienti”.

“Dow si impegna a sviluppare e fornire soluzioni per consentire e accelerare il passaggio a design di imballaggi sostenibili basati su strutture mono-PE per far progredire l’economia circolare della plastica”, ha aggiunto Jaroslaw Jelinek, Global Marketing Leader per le tecnologie del polietilene orientato di Dow Packaging & Specialty Plastics. “Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto insieme a Colines e Comexi sulla tecnologia MOPE cast, e i risultati dimostrano che abbiamo applicato il giusto design alla struttura con le nostre resine ad alte prestazioni”.

“Comexi Offset CI è una tecnologia sostenibile, senza solventi, che fornisce la massima qualità di stampa con un rapido time to market e costi competitivi”, afferma Felip Ferrer, brand manager e business development manager della divisione stampa offset di Comexi. “Questa tecnologia utilizza inchiostri e vernici EB, consuma meno inchiostro ed energia, non produce emissioni di solventi e può stampare un’ampia gamma di supporti”. Ferrer sottolinea che “la polimerizzazione EB fornisce la migliore soluzione per gli imballaggi riciclabili: il processo di reticolazione parziale aumenterà la resistenza termica dello strato di imballaggio esterno durante la stampa inversa PE e la verniciatura EB fornirà un’elevata protezione superficiale durante la stampa sulla superficie”.