A Plast 2023 Feldman Systems and Technologies omaggia le donne nel settore della plastica e presenta due novità interessanti

525

Paola Pireddu, responsabile commerciale di Feldman Systems and Technologies, è stata intervistata, insieme ad altre 30 donne del settore plastica in Italia, dalla rivista Tecno PLAST. Dopo la pubblicazione dell’articolo, Paola ha contattato tutte le donne straordinarie presenti nell’edizione speciale del periodico, puntando a creare un’associazione (per ora solo informale) chiamata “Women in Plastic”. Per trasformare questo sogno in realtà, tutte queste donne sono state invitate ad un pranzo speciale, che si è svolto lo scorso 7 settembre, allo stand FST, durante la fiera PLAST a Milano. L’incontro è andato oltre la semplice celebrazione: mirava a promuovere il supporto e la collaborazione tra donne nel settore della plastica. È stata un’occasione per incontrarsi, condividere esperienze, discutere sfide e fissare gli obiettivi futuri.

feldman 2

Nuova ribobinatrice automatica

Nel suo stand Feldman ST ha presentato gli ultimi progressi nelle unità di perforazione, nei sistemi laser e nelle macchine ribobinatrici che producono mini-rotoli per film stretch.

“La ribobinatrice automatica FST Modello S è un ribobinatore di film estensibile compatto e ad alta velocità per PE/PVC progettato per mini-roll, rotoli manuali ed automatici. Le sue capacità universali e multifunzionali le consentono di produrre vari mini-roll automaticamente ad alta velocità, adattando al contempo bobine a macchina e a mano, con diversi diametri interni di cartone; la FST Modello S è dotata di controllo della tensione del film, fondamentale quando si avvolgono anime sottili o si utilizzano diversi tipi e qualità di film e anime diverse. Con due motori per gli alberi di svolgimento e riavvolgimento, questa ribobinatrice garantisce precisione ed efficienza durante tutto il processo di ribobinatura”, ci spiega Paola.

Perforatori elettromagnetici

Al Plast, Feldman ST ha affiancato alla sua tradizionale, ma sempre innovativa, soluzione di perforazione pneumatica, quella elettromagnetica, che utilizza solo l’energia elettrica per generare la forza di perforazione, riduce sensibilmente l’impatto dell’inquinamento acustico nell’ambiente lavorativo, il cui design è più compatto e leggero, perfetto per spazi ristretti o posizioni difficili da raggiungere e presenta minori vibrazioni, soprattutto quando si opera con forza ridotta.

Il perforatore pneumatico, invece, sfrutta l’aria compressa per generare la forza di perforazione, è potente e adatto a materiali densi o spessi (da 1mm), è più robusto e idoneo per applicazioni che richiedono una forza notevole.

FST offre una serie completa di macchine ribobinatrici ed accessori di perforazione per semplificare i processi di produzione e massimizzare l’efficienza. Queste soluzioni sono pensate per l’industria dell’imballaggio, per il settore alimentare ed agricolo.