A giugno aprono le iscrizioni ai Global Flexo Innovation Awards 2021 di Miraclon

0
2516

Miraclon, che offre le soluzioni Kodak Flexcel, annuncia il ritorno dei Global Flexo Innovation Awards per premiare le aziende che sono in prima linea nella trasformazione del settore flexo. Christopher Horton, ex vicepresidente senior di SGS, presiederà la giuria internazionale indipendente che comprenderà molti esperti del settore flexo e CPG (Consumer Packaged Goods) ed esperti tecnici.
Alla prima edizione dei premi Global Flexo Innovation, lanciati nel 2018, hanno partecipato più di 200 lavori provenienti da 26 paesi. Considerando l’alta qualità considerata una precondizione, il premio va al di là dello stampato e riconosce le innovazioni che danno valore alla catena del valore della stampa. Gli stampati hanno dovuto dimostrare in che modo la stampa flessografica, la tecnologia Kodak Flexcel NX e un approccio innovativo hanno portato a risultati eccezionali nell’uso del design creativo, nel miglioramento del flusso di lavoro di produzione, in un sempre maggiore utilizzo del processo di stampa flessografica e nell’impegno per la sostenibilità.

Emma Schlotthauer, Chief Marketing Officer di Miraclon, commenta: “La trasformazione e la crescita del settore flessografico dipendono dalle aziende che fanno crescere le loro attività attraverso l’innovazione che ha un impatto su tutta la catena di fornitura, portando avanti un processo produttivo efficiente, coerente e sostenibile. La prima edizione dei Global Flexo Innovation Awards ha dimostrato che esiste un gran numero di queste aziende che hanno belle storie da raccontare. I Global Flexo Innovation Awards non solo celebrano queste aziende, ma aiutano anche a raccogliere persone e aziende che la pensano allo stesso modo, creando una preziosa rete globale per raggiungere insieme gli stessi obiettivi. La prossima edizione dei premi rafforzerà ulteriormente questa rete”.

Christopher Horton

Christopher Horton, che nella precedente edizione aveva fatto parte della giuria dei Global Flexo Awards, è entusiasta di farne parte ancora: “È bello vedere ciò che le aziende di tutto il mondo stanno realizzando con la flexo per differenziarsi dalla concorrenza e dare valore aggiunto a i loro clienti. Mentre altri riconoscimenti si concentrano in genere sulla qualità di stampa, i Global Flexo Innovation Awards consentono al settore di dimostrare come stanno usando la tecnologia flexo per essere più efficienti, ridurre gli scarti e sfruttare i vantaggi ambientali e realizzare lavori a un livello superiore per soddisfare le esigenze dei marchi e anche economiche. È la piattaforma perfetta per mostrare la trasformazione e il futuro della stampa flexo”.

Come imprenditore e innovatore, Christopher ha trascorso gli ultimi 30 anni della sua carriera lavorativa aiutando molte aziende ad aumentare i loro profitti. È entrato nell’industria grafica fondando Advance Printing Products, Inc. (APP) nel 1988 che ha fatto crescere di diversi milioni di dollari prima di fondere la società con Southern Graphic Systems, Inc. (SGS) all’inizio del 2001. Christopher è stato determinante per la crescita di SGS, divenuta fornitore globale di servizi grafici prima di andare in pensione nel 2015. È rimasto attivo nel settore grafico, oggi fornisce servizi di consulenza per l’ottimizzazione del business e la programmazione.
I nomi degli altri componenti della giuria, che riunirà esperti che rappresentano l’intera catena del valore del settore flexo e degli imballaggi, saranno annunciati il prossimo mese. Le iscrizioni per il 2021 Global Flexo Innovation Awards apriranno a giugno 2020.