XSYS focus sulla flexo durante l’evento virtuale

0
239

XSYS ha annunciato l’evento virtuale XSYS Virtual Summit, focalizzato sul settore flessografico che affronterà le sfide attuali della prestampa e della stampa per la produzione di etichette, imballaggi flessibili e cartone ondulato.

L’evento si svolgerà a giugno, e sarà articolato in quattro giorni: concepito per raggiungere un pubblico globale attraverso una nuova piattaforma dedicata nel corso dei quali i partecipanti potranno visitare gli stand, assistere alle dimostrazioni delle attrezzature, ascoltare le presentazioni degli esperti, interagire con le domande e risposte dal vivo e parlare con altri partecipanti in uno spazio virtuale dedicato al networking.

“Durante la pandemia, il settore ha assistito a un’enorme crescita delle attività online con molte fiere che si sono svolte in modo virtuale per recuperare interesse e coinvolgere gli operatori. Con il nostro evento vogliamo fornire un messaggio chiaro e mirato a un pubblico veramente interessato per ottimizzare il tempo di ognuno”, ha affermato Friedrich von Rechteren, Global Commercial VP di XSYS.

Il programma dell’evento include presentazioni tematiche che mirano a risolvere alcuni problemi tipici della stampa flessografica. Gli esperti XSYS spiegheranno come ottenere un’elevata qualità di stampa riducendo allo stesso tempo i costi, soddisfacendo le richieste per un time-to-market più rapido e aumentando l’efficienza in ogni fase del flusso di lavoro flessografico.
Durante l’evento saranno presentate tutte le soluzioni proposte da XSYS: lastre, apparecchiature di prestampa, retini superficiali, maniche e adattatori.

“La qualità delle lastre flessografiche XSYS è stata dimostrata ancora una volta attraverso rigorosi test ideati per soddisfare le esigenze degli stampatori in tutte le aree dell’industria dell’imballaggio”, afferma von Rechteren. “Supportiamo i nostri clienti in modo che possano a loro volta fornire soluzioni sostenibili ed efficienti in termini di costi ai propri clienti, e siamo in grado di raggiungere questi risultati perché collaboriamo con altri produttori leader di macchine da stampa, inchiostri e altri materiali di consumo”.

Le dimostrazioni dal vivo degli espositori ThermoFlexX e delle soluzioni Catena per lo sviluppo delle lastre, che insieme formano la linea Catena+, permetteranno ai partecipanti di comprendere meglio i vantaggi dell’automazione per ottimizzare la produzione di lastre flessografiche senza contatto. Sarà inoltre operativo il sistema per lastre termiche nyloflex® Xpress, le maniche e gli adattatori rotec®.

Sono state organizzate sessioni per i partner per dimostrare come implementare una produzione sostenibile, confrontando la stampa con diversi tipi di lastre e discutere i vantaggi per una vasta gamma di applicazioni. Il programma esatto dipende dalla regione da cui si partecipa: per tutti i dettagli, visitare https://xsysvirtualsummit.vfairs.com/

“Non vediamo l’ora di riunire la comunità flessografica al nostro primo evento virtuale”, afferma von Rechteren. “Riteniamo che creando l’ambiente dedicato all’industria flessografica, possiamo fornire contenuti di valore più elevato e presentare un’agenda più concisa e produttiva, in modo che i partecipanti siano in grado di acquisire informazioni nuove e utili che possono supportarli nella crescita delle loro attività”.

Per registrarsi visitare il sito: https://xsysvirtualsummit.vfairs.com/