Vetaphone guarda al futuro e rafforza il gruppo dirigenziale

1204

Sulla scia di anni consecutivi segnati da record di vendite, Vetaphone A/S, l’inventore e pioniere della tecnologia di trattamento delle superfici, ha rafforzato la sua struttura dirigenziale con uno sguardo al futuro.

Nonostante la difficile situazione commerciale imposta dalla pandemia globale e dai successivi problemi della catena di fornitura, Vetaphone ha continuato a registrare un tasso di crescita a due cifre negli ultimi anni e con l’ambizione dichiarata di continuare ad avere un aumento del 15% anno su anno in futuro, ha fatto diversi cambiamenti chiave a livello dirigenziale.

dirigenza vetaphone
Da sinistra a destra: Jan Eisby (CBO), Kevin McKell (CSO) e Frank Eisby (CEO)

In primo luogo, Jan Eisby assumerà la nuova posizione di Chief Business Officer (CBO), che condividerà con suo fratello e collega Frank Eisby, con il compito di concentrarsi sulla strategia a lungo termine per l’azienda.

In secondo luogo, la nomina di Kevin McKell a Chief Sales Officer (CSO), con la responsabilità generale delle funzioni di vendita, marketing e supporto dell’azienda. Questo è un avanzamento naturale rispetto alla sua precedente posizione di Vice President Technical Sales e rafforzerà ulteriormente le attività di contatto con i clienti di Vetaphone.

A fronte della nuova divisione dei compiti Frank, nel suo ruolo di amministratore delegato (CEO), si concentrerà sullo sviluppo di prodotti e tecnologie dal punto di vista delle vendite e della produzione; Jan cercherà di costruire relazioni con i clienti attraverso la ricerca e lo sviluppo e un programma formativo per la condivisione della conoscenza.

L’obiettivo generale è liberare i fratelli Eisby lasciando la gestione quotidiana dell’azienda al gruppo dirigenziale, consentendo loro di concentrarsi sugli ambiziosi piani di Vetaphone per lo sviluppo del business e della sua tecnologia fino al 2025 e oltre.

Sarà anche l’inizio di importanti investimenti nella Vetaphone Academy, che promette un futuro entusiasmante per questo leader tecnologico innovativo e progressista.