SEI Laser – Hall 9 Stand C57

0
66

SEI Laser presenterà l’ultima versione potenziata di Labelmaster, in due modelli con altezza nastro da 350 e da 600 mm.

Labelmaster, è un sistema modulare “roll to roll” e “roll to sheet” di fustellatura digitale e finishing, e si conferma la soluzione perfetta per la produzione di etichette autoadesive in tutti i settori: industriale, enologico, food&beverage, beauty, tessile, packaging flessibile, promozionale, converting e molti altri. Durante Labelexpo Europe, i visitatori potranno assistere alla lavorazione di diverse tipologie di etichette caratterizzate da nobilitazioni speciali su differenti supporti in bobina – dalla carta al PP, passando per il tessuto – per poter apprezzare la versatilità e l’eccellente qualità, frutto del lavoro degli ingegneri di Curno (BG).

“L’edizione 2019 di Labelexpo si configura come la definitiva consacrazione del modello di business digitale, ormai imprescindibile in tutti (o quasi) i segmenti labelling e packaging”, dichiara Ettore Colico, Converting Director di SEI Laser. “In gioco non ci sono più gli ormai noti effetti speciali ma confidenza e rispetto per una tecnologia digitale che ha ormai raggiunto la piena maturità. Bobine Jumbo, coltelli motorizzati automatici e “fascia larga”, saranno i punti chiave dello stand di SEI Laser a Bruxelles”.

Labelmaster è specificatamente sviluppato per soddisfare le richieste di converter e produttori di etichette alla ricerca di performance rilevanti: in un mercato sempre più competitivo il sistema di lettura QR-code/barcode permette di cambiare al volo il lavoro, garantendo elevata produttività ed eliminando completamente i tempi di setup. Infine, il software di controllo, compatibile con i workflow digitali più comuni, ne massimizza l’efficienza nei vari tipi di lavoro: web to labelling, web to stickers, web to packaging.

SEI Laser presenterà a Labelexpo 2019 due configurazioni della soluzione “Best in Class” per etichette: Labelmaster nelle configurazioni da 350 e da 600 mm di web. Labelmaster, oggi alla terza versione, verrà equipaggiata con 4 teste laser per raggiungere una velocità costante di oltre 100 m/min, eguagliando e superando la produttività dei sistemi di fustellatura e finitura tradizionali. La velocità è mantenuta costante dal “traction control system”, che lavora in sinergia con l’unità di controllo dello scostamento longitudinale del materiale, garantendo una perfetta messa a registro e un’eleva qualità del processo di lavoro.

Labelmaster è un sistema modulare, personalizzabile all’acquisto o successivamente, con diverse opzioni di finitura: dalla fustellatura al taglio, passando per la microforatura, l’easy-open, l’incisione, la codifica e, grazie agli optional, diverse nobilitazioni: stampa o verniciatura flexo, oro a caldo semirotativo, ispezione, controllo e slittering.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here