Scuole vincitrici del progetto “Packaging: che fantastica avventura” 2023/24  

230

Sostenere iniziative educative per i giovani è, per Fondazione Carta Etica del Packaging, fondamentale per garantire una visione obiettiva e costruire un futuro consapevole. Da questa premessa nasce il progetto didattico per la scuola primaria “Packaging: che fantastica avventura! Un compagno di viaggio per l’umanità sin dalla preistoria”.

Si tratta di un progetto educativo per scuole primarie che consta di 10 moduli esaustivi e coinvolgenti, presentati con mappe concettuali, con al centro gli imballaggi, i materiali, le etichette, il riciclo, il riuso e molte altre curiosità.

Il progetto “Packaging: che fantastica avventura!” ha raggiunto 200 scuole, 1000 classi e 23000 bambini e bambine su tutto il territorio nazionale.

Siamo lieti di annunciare le scuole vincitrici che hanno partecipato al concorso presentando elaborati creativi, frutto di riflessioni e di acquisite conoscenze intorno all’imballaggio.

Premi Fondazione Carta Etica del Packaging:

  1. Scuola primaria Rita Levi Montalcini, Roma
  2. Scuola elementare De Amicis, Castell’Azzara, Grosseto
  3. Scuola elementare Piccole Operaie del Sacro Cuore di Andria
  4. Scuola primaria Ugo Foscolo di Taormina, Messina
  5. Scuola elementare M. Rapisardi, Palermo
  6. Scuola primaria Stellanello, Savona

Premi speciali Ambasciatore Fondazione Carta Etica del Packaging:

– Premio speciale – Ambasciatore Bolton

– Scuola Primaria Vittorio Feltre, Piacenza

– Premio speciale – Ambasciatore Me-Cart

– Scuola primaria Levico Terme, Trento

2 Premio speciale – Ambasciatore Gerosa

– Scuola primaria Piermarini di Cremnago, Como

– Scuola primaria L. Cagnola di Villa Romanò Inverigo, Como

Premio speciale – Ambasciatore Ricrea

Scuola primaria Caprecano, Salerno

Premio speciale – Ambasciatore Giflex

Istituto Comprensivo Stata di Baronissi, Salerno

Premio speciale – Ambasciatore Packstyle

Scuola elementare di Romano d’Ezzelino, Vicenza

La Fondazione Carta Etica del Packaging già al lavoro per preparare la nuova edizione per l’anno scolastico 2024/25!