Assemblea pubblica Federazione Carta Grafica: “La sfida della transizione: dalla prospettiva europea a quella globale”

159
Michele Bianchi
Michele Bianchi, Presidente Federazione Carta e Grafica

Venerdì 21 giugno, a Roma, presso il Centro Congressi Palazzo Rospigliosi, in via XXIV Maggio, n. 43 (14.30), si terrà l’evento “La sfida della transizione: dalla prospettiva europea a quella globale”, ovvero l’Assemblea  pubblica della Federazione Carta e Grafica, che rappresenta in Confindustria le aziende associate ad Acimga (macchine per la grafica e cartotecnica), Assocarta (carta e cartone) e Assografici (stampa, cartotecnica e trasformazione, imballaggio flessibile), con Unione GCT Milano e Comieco quali soci aggregati.

Nella sua relazione introduttiva, il Presidente di Federazione Michele Bianchi comunicherà e commenterà i dati ufficiali di fine 2023, la congiuntura 2024 e soprattutto evidenzierà quali siano le sfide più rilevanti per i nostri settori, per  compiere la transizione green e digitale che anche l’Europa ci chiede e per mantenere la nostra industria della stampa e dell’imballaggio un’eccellenza del Made in Italy, capace di grandi performance in Italia e sui mercati internazionali.

Come conciliare gli obiettivi europei della transizione green e digitale con la competitività sui mercati globali? Sui temi della competitività ambientale e dell’importanza di comunicare una filiera che aggrega aziende impegnate sul fronte green, grazie a risultati di economia circolare ormai riconosciuti che annoverano questo sistema industriale fra i più circolari in Italia e in Europa, interverranno il vicepresidente di Confindustria alla Transizione Ambientale e obiettivi ESG Lara Ponti e il Presidente Fondazione Sviluppo Sostenibile Edo Ronchi.

Concluderà i lavori Valentino Valentini Vice Ministro delle Imprese e del Made in Italy.

Durante l’evento verranno divulgati i dati congiunturali aggregati di una infrastruttura industriale del Made in Italy che genera l’1,3% del PIL nazionale con singoli focus sui macro comparti industriali che compongono la Federazione.