Re: Gmbh e Comexi avviano una partnership nella produzione degli imballaggi in plastica

1073

Re: GmbH e Comexi hanno avviato una partnership con l’obiettivo di far avanzare la digitalizzazione nel settore dell’estrusione e dell’imballaggio in plastica e di stabilire nuovi parametri di riferimento del settore. Impegnandosi insieme, le aziende stanno adottando un approccio olistico che consente ai converter di plastica e ai produttori di packaging di collegare perfettamente l’intera produzione.

Graphic_RE_Comexi_ partnership

I converter della plastica e i produttori di imballaggi in tutto il mondo hanno difficoltà a integrare i dati dei loro processi di produzione in un’ottica produttiva più ampia. Ciò comprende un’ampia gamma di processi critici, dalla qualità di stampa e sigillatura alla verniciatura, laminazione e gestione dei rifiuti. Le applicazioni isolate esistenti hanno ostacolato l’integrazione completa dei processi e quindi eliminato preziose opportunità di ottimizzazione.

Per affrontare questa sfida, Re: GmbH, una start-up aziendale del gruppo Reifenhäuser specializzata in soluzioni digitali per l’industria, e Comexi hanno unito le loro competenze. “In Comexi, ci sforziamo di essere all’avanguardia nei progressi rivoluzionari nel settore dell’imballaggio. La collaborazione con Re: GmbH è per noi è una decisione importante per continuare a fornire valore ai nostri clienti. La nostra collaborazione va oltre la semplice integrazione dei processi di converting. Stiamo inaugurando una nuova era di produttività, qualità e sostenibilità nell’intera catena di produzione”, commenta Jordi Sahun, Chief Innovation & Technology Officer di Comexi.

Daniel Kajan, Direttore prodotto e attività di Re:gmbh, spiega inoltre che “integrando le loro attività di trasformazione con il middleware c.Hub, i nostri clienti otterranno un’efficacia operativa senza precedenti, un processo decisionale più preciso e un forte vantaggio competitivo in un mercato in rapida evoluzione”.

Lo sviluppo del pacchetto Comexi-to-c.Hub costituisce un elemento fondamentale di questa partnership. Ad esempio, i clienti potranno visualizzare e analizzare i dati delle macchine da stampa flessografiche Comexi in tempo reale, correlarli con altri dati del processo di produzione e documentare i parametri chiave di qualità. “Speriamo che questa collaborazione possa essere una scintilla per l’industria affinché siano instaurate ulteriori alleanze. Il c.Hub può integrare risorse e sistemi di varie età, tipologie e fornitori. Più innovatori si uniscono alla nostra piattaforma, maggiore sarà il potere dirompente e il vantaggio per i nostri clienti”, sottolinea Daniel Kajan di Re:gmbh.