Pro-Gest: presentato in anteprima il nuovo impianto di Castelbelforte (MN), secondo tassello del nuovo polo cartario mantovano

1532

Lo scorso fine novembre Pro-Gest ha presentato a Castelbelforte (MN) in anteprima il nuovo stabilimento Ondulati Maranello.

Bruno Zago, Amministratore Unico di Ondulati Maranello, fondatore e Presidente di Pro-Gest

Con il parco macchine più tecnologicamente avanzato in Italia e una superficie coperta di 50.000 mq su un terreno di 100.000 mq, il nuovo impianto è stato progettato da Pro-Gest per operare in sinergia con la Cartiera di Mantova, dando vita ad un polo cartario di livello europeo. In particolare il nuovo stabilimento produrrà cartone ondulato ed imballaggi in linea con i nuovi modelli di packaging presenti sul mercato e secondo i più elevati standard di conformità ambientale.

Il sito sarà alimentato infatti da un impianto fotovoltaico da 3,5 MW che renderà lo stabilimento completamente autonomo da un punto di vista energetico, anche grazie all’utilizzo di macchinari di ultima generazione a basso consumo e ai sistemi di recupero energetico installati sulle macchine deputate alla movimentazione interna del prodotto.
Lo stabilimento, progettato per raggiungere l’obiettivo di 60 milioni di euro di fatturato, avvierà la propria produzione nel gennaio 2022 e sarà soggetto a ulteriori fasi di ampliamento nei prossimi anni, impiegando un numero crescente di lavoratori, fino ad un totale di circa 150 unità a pieno regime.

Il mercato del packaging è una realtà estremamente dinamica che richiede stabilimenti sempre più moderni, dotati di macchinari all’avanguardia che possano produrre imballaggi sempre meno impattanti dal punto di vista ambientale, leggeri e con prestazioni sempre migliori” – ha dichiarato Bruno Zago, Amministratore Unico di Ondulati Maranello, Fondatore e Presidente di Pro-Gest –  “La forza del nostro Gruppo è sempre stata quella di cogliere le opportunità migliori per continuare a rafforzare la nostra presenza sul mercato nazionale ed europeo. Così si spiega la volontà di investire ancora sul territorio mantovano per dare vita a nuovo polo cartario che costituirà un punto di riferimento per l’intero settore, in Italia e all’estero

Il nuovo sito di Castelbelforte sosterrà la continua crescita di Pro-Gest, testimoniata da un fatturato di quasi 500 milioni di euro nell’anno 2020 e in significativo incremento nel 2021. Ondulati Maranello verrà infatti consolidata nel Gruppo entro la fine del 2021.
Negli ultimi 5 anni – afferma l’Amministratore Delegato Francesco Zago, da poco eletto all’unanimità Presidente di Cepi ContainerBoard, associazione industriale europea che unisce i maggiori produttori di carta per ondulatori – il Gruppo ha investito oltre 500 milioni di euro in nuovi impianti e tecnologie, il 50% dei quali nella cartiera di Mantova, per aumentare la capacità competitiva del Gruppo e migliorare fortemente l’innovazione di prodotto, in un’ottica di sostenibilità del ciclo produttivo e della gestione generale”.