Printing Solutions raddoppia con Durst: dopo soli 6 mesi dalla prima installazione, già in funzione una seconda P5 350

658

A soli 6 mesi dall’installazione della prima Durst P5 350, Printing Solutions raddoppia e potenzia il proprio parco macchine con una seconda P5 350. L’accordo, ufficializzato in occasione di Viscom 2023, consolida la partnership tra le due realtà accomunate da una costante vocazione all’innovazione e un forte orientamento all’eccellenza qualitativa. “Siamo entusiasti di annunciare l’acquisto della seconda P5 350, fiore all’occhiello tra le soluzioni Durst per il Large Format Printing”, afferma Paolo Albieri, CEO di Printing Solutions. “Questo ulteriore investimento rappresenta per noi anche un sostanziale rafforzamento del sodalizio strategico con Durst. Un rapporto fondato non solo sulla reciproca stima, ma anche su una collaborazione attiva e un supporto costante. Elementi che si sono rivelati fondamentali nella scelta della tecnologia destinata a potenziare il nostro reparto di stampa digitale”.

Accordo Durst_Printing Solutions_Viscom 2023

Specialista nel medio e grande formato, Printing Solutions punta da sempre sulle tecnologie più avanzate per tracciare nuovi standard di qualità e sostenibilità, sperimentando continuamente inedite possibilità applicative nei più svariati ambiti merceologici. L’azienda opera in vari settori, compresi l’allestimento fieristico (Printing Solutions è il “Fiduciario Ufficiale Unico” di Veronafiere S.p.A.), il retail, la grande distribuzione organizzata (GDO), l’interior decoration, l’arredo urbano e la decorazione di automezzi, realizzando progetti di visual communication per prestigiosi brand italiani e internazionali. “Proprio l’innovazione garantita da un partner come Durst e dai suoi sistemi sempre all’avanguardia contribuisce a conferirci una posizione di leadership nel settore della stampa digitale”, prosegue Albieri.

Accordo Durst_Printing Solutions_Viscom 2023Installata ad aprile 2023 nello stabilimento produttivo di Castiglione delle Stiviere, la prima Durst P5 350 in versione full optional, completa di tutti i canali colore, compreso bianco e vernice, ha permesso a Printing Solutions di ampliare la gamma di lavorazioni e finiture, dando subito prova di performance eccezionali in termini di velocità, qualità dell’immagine e versatilità, rivelandosi da subito una scommessa vincente, come sottolinea lo stesso Albieri. Tra i plus più apprezzati, anche il software proprietario Durst Worflow per l’automatizzazione del flusso di lavoro, facilmente integrato con i gestionali aziendali. L’applicativo Durst, in particolare, consente di ottimizzare il processo di prestampa, garantendo un controllo immediato e puntuale della produttività e dei consumi.

I vantaggi riconosciuti a P5 350, uniti all’eccellenza del servizio di assistenza pre e post vendita fornito dal team Durst, hanno portato dunque Printing Solutions a raddoppiare l’investimento a distanza di pochi mesi. La nuova P5, già installata, permetterà all’azienda di rispondere a una domanda in crescita, consentendo di assicurare ai clienti massima tempestività e garanzia di standard qualitativi sempre più elevati.

Printing Solutions, inoltre, sta già rivolgendo il proprio interesse anche ad altre soluzioni firmate Durst, come P5 Tex iSUB, l’esclusivo sistema a sublimazione integrata per la stampa diretta su tessuto, e P5 500, l’ammiraglia della casa altoatesina per il segmento wide format.