Liyu entra nella scuderia del gruppo Masserdotti

368

Innovazione, qualità e competenza sono da sempre gli asset che caratterizzano Gruppo Masserdotti, da oltre 50 anni realtà di riferimento nel mondo della visual communication. Riconosciuto a livello internazionale come partner per grandi progetti di comunicazione visiva, il gruppo bresciano si distingue non solo per l’esclusività delle realizzazioni, ma anche per l’avanguardia tecnologica del proprio parco macchine. Una scuderia di altissimo livello, dove trovano spazio le soluzioni top di gamma dei più prestigiosi brand, accuratamente selezionate attraverso i test più approfonditi. New entry dell’avveniristico reparto produttivo di Castel Mella, alle porte di Brescia, è la nuova Liyu Q3 Pro XL Hybrid Led in versione full optional, fiore all’occhiello dell’ormai celebre famiglia Liyu con carrello di stampa in formato Extra Large.

Installata a inizio 2023, dopo una prima fase di start up durante la quale la macchina è stata sottoposta a prove particolarmente sfidanti, la ibrida firmata Liyu lavora oggi a pieno regime con risultati molto soddisfacenti, sia in termini di stabilità produttiva, sia di qualità, come conferma Alberto Masserdotti, CEO dell’omonimo Gruppo.

Alberto Masserdotti_CEO Gruppo Masserdotti

Tra i plus più apprezzati dal Gruppo Masserdotti, l’estrema versatilità della ibrida Liyu che permette di stampare su un ampio range di materiali, passando con estrema facilità dalle bobine alle lastre di grande formato. “Q3 rappresenta un vero e proprio jolly che ci permette di diluire la produzione ottimizzando i carichi di lavoro degli altri sistemi che compongono il nostro parco macchine”; spiega Masserdotti. Inoltre, l’esclusiva funzionalità per la stampa materica e la possibilità di realizzare finiture di pregio con inchiostro varnish rappresentano un ulteriore valore aggiunto. “Da sempre la nostra mission è rispondere ai desiderata di una clientela variegata ed estremamente esigente in termini di qualità e rapidità. Disporre di un sistema di stampa eclettico come Liyu Q3 Pro XL ci permette di soddisfare con la massima efficienza anche le richieste di personalizzazione più specifiche”.

Dotata di piano con aspirazione parzializzato a 4 turbine ed esclusivo meccanismo di apertura appositamente progettato per facilitare per il passaggio da flatbed a roll to roll, Liyu Q3 Pro XL Hybrid Led assicura prestazioni industriali con produttività a 1 passo fino a 360 m²/h e risoluzione fino a 2880 dpi. Inoltre, come tutti i sistemi di fascia alta della famiglia Pro XL di Liyu, è equipaggiata con l’esclusivo motore lineare magnetico che permette la movimentazione del carrello tramite una banda magnetica, assicurando massima silenziosità ed eliminando qualsiasi vibrazione in fase di stampa.

La soddisfazione di Masserdotti riguarda anche il servizio di assistenza offerto dal team di Liyu Italia, che ha supportato il Gruppo anche nell’integrazione della nuova tecnologia con i gestionali aziendali.

Liyu Q3 PRO XL

La nostra costante ricerca di innovazione e l’attenzione alle tendenze di mercato ci hanno portato a seguire con interesse l’evoluzione del brand Liyu in Italia dove, grazie all’ampiezza della gamma di prodotti e alle tecnologie all’avanguardia, ha saputo ritagliarsi uno spazio di rilievo in un settore ormai consolidato. Oggi, possiamo affermare con soddisfazione che le promettenti aspettative che avevamo inizialmente su questa macchina sono state ampiamente superate“, dichiara Masserdotti.