La Tipografia Valdostana sceglie Heidelberg per rinnovare il suo parco macchine nel post-stampa

305

La tipografia Valdostana è un’azienda storica, fondata 125 anni fa ad Aosta. Una lunga storia fatta di passione e dedizione che le hanno consentito di accumulare una notevole esperienza nel campo delle arti grafiche. Oggi l’azienda è gestita da Paolo Perrin che insieme al suo team porta avanti una realtà ormai industriale ma in un clima familiare.

Gli ultimi investimenti fatti nel dopostampa da Tipografia Valdostana, confermano la voglia di mantenere uno standard qualitativo e tecnologico elevato. Infatti le nuove attrezzature fornite da Heidelberg Italia, una Stahlfolder CH 56, una Stahlfoder KH 82 e un Polar 115 Autotrim hanno permesso di compiere un notevole passo dal punto di vista tecnologico e qualitativo.

Le due piegatrici completamente automatiche permettono di eseguire tutti i lavori in modo veloce e sicuro. Gli avviamenti si sono ridotti in maniera significativa, rendendo così flessibile il flusso produttivo. L’elevata tecnologia, permette un aumento di produttività del 30% circa. E’ altresì importante la preparazione dei lavori, infatti, grazie al nuovo Polar 115 Autotrim, la qualità di taglio e la velocità di produzione sono sensibilmente aumentati.
Il tagliacarte, è dotato di compucut con il lettore di codice a barre, l’invio dei dati di taglio dalla prestampa e la ricerca dei programmi in macchina è immediata facendo così risparmiare tempo agevolando la lavorazione

Le nuove attrezzature sono tutte interconnesse con il sistema gestionale della Tipografia Valdostana, quindi tutta la produzione è monitorata da remoto permettendo l’interscambio dei dati produttivi da e verso le macchine.