Impronta Digitale rafforza la competitività nel mercato della stampa di etichette grazie all’investimento nella più recente tecnologia a getto d’inchiostro di SCREEN, Truepress LABEL 350UV SAI

378

L’azienda italiana specializzata nelle etichette, Impronta Digitale, acquista la terza macchina da stampa SCREEN, la 100a Truepress LABEL 350UV SAI SCREEN venduta nel mondo 

Screen Impronta Digitale

L’azienda italiana specializzata nelle etichette, Impronta Digitale, ha ampliato la propria capacità nel getto d’inchiostro digitale installando una Truepress LABEL 350UV SAI-S a 5 colori, la terza macchina a getto d’inchiostro SCREEN del suo parco macchine. Per SCREEN, la nuova SAI-S installata nella sede di Impronta Digitale è la 100a venduta da quando, nel 2020, è stata presentata la serie SAI. 

“Questa nuova macchina da stampa apre la strada a nuovi mercati, aumenta la nostra capacità produttiva e garantisce ai nostri clienti di poter ricevere etichette di qualità uniforme, realizzate con velocità ed efficienza”, dichiara Linda Picello, co-titolare di Impronta Digitale. “L’acquisto delle macchine SCREEN rientra nella nostra strategia di essere sempre innovativi per migliorare costantemente la nostra competitività in questo difficile mercato”, aggiunge Linda. 

Fondata nel 2013 da Linda e dal fratello Ludovico Picello, Impronta Digitale si vanta dei propri investimenti nelle tecnologie d’avanguardia per la stampa di etichette. L’azienda, con sede nelle vicinanze di Venezia, fornisce servizi a una vasta gamma di imprese italiane, dalle aziende vitivinicole alle case farmaceutiche. 

“Siamo stati spinti a investire nelle macchine digitali per via della loro capacità di avviare la produzione in qualsiasi momento e di produrre etichette di qualità e brillantezza uniformi in ogni tiratura, garantendo sempre la massima competitività nel mercato”, spiega Linda. Le nostre macchine SAI sono operative 10 ore al giorno, in due turni, cinque giorni a settimana, con una produzione media di 1.000 metri a lavoro – le nostre tirature di stampa vanno dai 30 ai 10.000 metri. L’investimento nella tecnologia di SCREEN è stata la scelta giusta che nel tempo ci ha permesso di crescere e migliorare.” 

SCREEN SAI press at Impronta Digitale

SAI è il termine giapponese per ‘colorato’ e la Truepress LABEL 350UV SAI-S è disponibile nelle versioni a cinque o sette colori; in questo modo, consente di stampare etichette colorate su un’ampia gamma di substrati, compresi materiali trasparenti e metallici. La SAI-S è dotata anche di bianco ad alta densità. 

Impronta Digitale printImpronta Digitale gestisce i lavori di stampa con il software EQUIOS di SCREEN che permette di realizzare un “workflow compatibile con Industria 4.0”. EQUIOS è configurato per l’esecuzione in background, e fornisce velocemente e in modo automatico i dati di stampa alla macchina. Inoltre, il sistema SCREEN TRUST permette agli operatori di stampa di ottenere tutte le informazioni analitiche necessarie per gestire con la massima efficienza le risorse e i tempi di produzione. 

Impronta Digitale ha acquistato nel 2013 la prima stampante SCREEN e da allora ha continuato ad affidarsi al fornitore giapponese di tecnologie per la stampa digitale a getto d’inchiostro, in virtù dei prodotti e servizi “robusti, affidabili e di alta qualità” di SCREEN. 

REM Labels and Packaging Solutions, rappresentante di SREEN in Italia, ha svolto un ruolo fondamentale nell’assistere Impronta Digitale nella scelta e installazione delle macchine SCREEN SAI. I loro sforzi hanno contribuito al riconoscimento di Truepress LABEL 350UV SAI come la stampante di etichette a getto d’inchiostro numero uno in Italia.