Grifal firma un accordo per l’acquisizione del ramo operativo di Cornelli

0
353

Continua la crescita per linee esterne del gruppo Grifal S.p.A. grazie alla firma di un accordo vincolante per l’acquisto del 100% del capitale sociale di una società a responsabilità limitata di nuova costituzione, che verrà denominata Cornelli Brand Packaging Experience S.r.l. e in cui Cornelli S.r.l., società con sede a Rivolta d’Adda (CR) e fondata nel 1877 dalla famiglia Cornelli, effettuerà il conferimento di parte del complesso aziendale concernente la produzione ed il commercio di scatole in cartone ondulato, nonché la progettazione e la realizzazione di nuove tecniche di branding applicate al packaging.
Il ramo d’azienda corrispondente alla Cornelli BPE ha avuto nel 2019 un valore di produzione 2019 pari a 2 milioni di Euro un ebitda di circa 100 mila Euro e un risultato netto in pareggio.
Attraverso il perfezionamento dell’Operazione, Grifal intende ulteriormente accelerare la propria crescita ed incrementare il volume d’affari nei confronti delle Aziende, in Italia e all’Estero, particolarmente attente ai temi legati alla sostenibilità, all’innovazione e alla comunicazione applicate al packaging attraverso i prodotti a marchio cArtù e cushionPaper. La Società persegue, mediante l’Operazione, l’intento di focalizzarsi su produzioni contraddistinte dall’utilizzo dei propri materiali esclusivi e delle proprie competenze di progettazione e test, mentre intende concentrare le attività di lavorazione del cartone ondulato tradizionale in Cornelli BPE. A questo obiettivo di razionalizzazione ed efficientamento della propria struttura, si aggiunge quello, in un’ottica sia di crescita sia di disaster recovery, di disporre di un secondo sito produttivo in un’area limitrofa

Fabio Gritti, Presidente di Grifal

L’acquisizione di Cornelli risponde all’obiettivo strategico di un ulteriore rafforzamento delle nostre capacità commerciali spiega Fabio Gritti, Presidente di Grifal – e permette di portare all’interno del gruppo il know- how acquisito da Cornelli nella valorizzazione del packaging di cartone ondulato quale soluzione comunicativa e di “branding enhancement”, da sfruttare anche per le linee di prodotto a marchio cArtù e cushionPaper. Inoltre, con questa operazione Andrea Cornelli, già amministratore non esecutivo di Grifal, intensificherà la sua collaborazione diventando Vice Presidente del Consiglio d’Amministrazione e Chief Strategist e Innovation Officer mettendo pertanto a disposizione di Grifal le sue competenze espresse in ambito nazionale ed internazionale, le relazioni con i grandi player nel mondo della carta e del cartone e la consuetudine al rapporto con clienti particolarmente strutturati sviluppate nel corso della sua carriera”

Andrea Cornelli, Amministratore Unco di Cornelli

Con Grifal siamo da tempo naturalmente allineati su molti temi, quali la visione strategica e la percezione di quelle che sono le necessità presenti e future del contesto in cui operiamo. Questa operazione consentirà di mettere a frutto le tante sinergie individuate, arricchendo ulteriormente la proposta progettuale, consulenziale e produttiva di tutto il Gruppo e sottolineandone nuovamente il ruolo di trend setter del mercato. Affrontiamo quindi questa nuova avventura con grande entusiasmo, mettendo a fattor comune tutta la nostra storia, il nostro presente e, soprattutto, il nostro futuro”, commenta Andrea Cornelli, Amministratore Unico di CORNELLI.