DuPont presenta le nuove lastre Cyrel® EASY R e il sistema di produzione di lastre flessografiche Cyrel® FAST 3000 TD a virtual drupa

0
245

Nell’ambito della sua partecipazione come Gold Event Partner alla drupa virtuale di quest’anno, DuPont ha presentato la sua nuova famiglia di lastre Cyrel® EASY R e DuPont™ Cyrel® FAST 3000 TD, sviluppatrice per lastre flessografiche termiche. Questi due nuovi prodotti sono stati presentati nello show room virtuale di DuPont e in una sessione web live lo scorso 20 aprile.

Cyrel® EASY R è una gamma dotata di nuove formulazioni che mantengono i vantaggi delle lastre fotopolimeriche Cyrel® EASY flat top dot aggiungendo allo stesso tempo nuove caratteristiche per migliorare la gestione delle lastre e le prestazioni in macchina, in particolare per le applicazioni per imballaggio flessibile, cartellini e etichette. La famiglia di lastre è composta da lastre fotopolimeriche adatte per lo sviluppo termico e con solventi e sono dotate di superficie liscia o strutturata per fornire la migliore corrispondenza per un’ampia varietà di condizioni di stampa.
Cyrel® EASY R offre una maggiore solidità dei punti per un’elevata risoluzione, un’affidabile uniformità di stampa per tirature lunghe, nonché un ottimo trasferimento dell’inchiostro e un’eccellente qualità di stampa su un’ampia varietà di supporti.
Il sistema Cyrel® FAST 3000 TD è l’ultima arrivata nella gamma di sviluppatrici per lastre flessografiche senza solventi e offre produttività e prestazioni di alto livello, contribuendo a ridurre costi e tempi di lavorazione, riducendo l’impatto ambientale rispetto ai metodi convenzionali di produzione di lastre a base di solvente, ora anche in formato 127 x 200 cm.

Eliminando l’uso di solventi e di acqua dal processo di produzione delle lastre, il sistema Cyrel® FAST 3000 TD produce lastre di dimensioni massime che non richiedono tempi di essiccazione e possono essere preparate in meno di 30 minuti. Con la stessa efficienza degli altri sistemi Cyrel® FAST, 3000 TD offre al settore degli imballaggi flessibili ma anche agli stampatori con lavori di grandi dimensioni che hanno bisogno di alta produttività una soluzione per la produzione di lastre che consente la riduzione dei tempi di fermo macchina, del consumo di energia e dell’impatto ambientale.