Comieco Paper week 2024: iscrizioni aperte fino al 15 marzo

208

Dall’8 al 14 aprile torna la Paper Week promossa da Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli imballaggi cellulosici, in collaborazione con Federazione Carta e Grafica e Unirima e con il patrocinio di ANCI, del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e di Utilitalia.

Per una settimana su tutto il territorio nazionale si alterneranno iniziative, convegni, laboratori e spettacoli gratuiti che animeranno una grande campagna corale di formazione e informazione su carta e cartone, raccontando “cosa succede dopo il cassonetto” e sensibilizzando i cittadini sul valore del corretto riciclo.

Un evento “partecipato” grazie alle decine di realtà territoriali che ne faranno parte. Del resto, il riciclo è un gioco di squadra e solo con la collaborazione tra comuni, gestori dei servizi, aziende della filiera del riciclo di carta e cartone e soprattutto cittadini si possono ottenere risultati.

Proprio per questo Comieco rinnova l’appello a scuole, aziende, associazioni, designer e artisti (e non solo) ad entrare a far parte del calendario della manifestazione proponendo iniziative a tema carta e cartone e diventando così PaperWeeker, veri e propri “ambasciatori del riciclo”.

Giunta quest’anno alla quarta edizione, la Paper Week nel 2023 ha coinvolto circa 50.000 persone che hanno partecipato attivamente agli eventi organizzati su tutto il territorio nazionale anche dai PaperWeeker: oltre 80 le iniziative collaterali realizzate, tra le più gettonate laboratori e progetti didattici ma anche mostre e visite guidate.

Per candidare la propria iniziativa ed entrare a far parte del palinsesto della Paper Week c’è tempo fino al 15 marzo. Maggiori informazioni su www.comieco.org.