Cape Pack è il primo software a garantire un flusso di lavoro basato sul cloud per una pallettizzazione e una logistica ottimizzate 

115

Una nuova generazione di software completamente su piattaforma cloud per una maggiore accessibilità ed efficienza 

Poiché le aziende di ogni settore devono necessariamente tagliare le spese di spedizione e trasporto, Esko ha lanciato la versione aggiornata del software di pallettizzazione Cape, la prima soluzione che offre ai clienti un flusso di lavoro completamente basato sul cloud per ottimizzare la pallettizzazione e la logistica.

Grazie a tre vantaggi principali legati alla facilità di distribuzione, di utilizzo e di condivisione tra più utenti in ogni parte del mondo, Cape Pack 22.07 è stato sviluppato per migliorare i metodi di lavoro e ottimizzare le procedure operative.

“Cape Pack offre ora tutti i vantaggi del nostro software di pallettizzazione modulare, ma senza alcuna installazione; risulta più intuitivo e soprattutto consente di archiviare le informazioni e di accedervi da qualsiasi luogo e in ogni momento”, commenta Richard Deroo, Product Manager di Esko. “Permette di determinare le dimensioni ottimali dei prodotti, calcolare il numero di contenitori, disporre i prodotti, dimensionare i contenitori e caricare pallet e container; in questo modo le aziende possono ottimizzare i propri imballaggi per la spedizione.” Il software consente inoltre di creare contenitori di nuove dimensioni, progettare pallet con la massima efficienza, analizzare la forza di compressione di contenitori e pallet, e migliorare l’utilizzo di materiali e volumi.

“Cape Pack è l’unica soluzione cloud in grado di trovare automaticamente la modalità più conveniente per sistemare e spedire le confezioni, migliorando l’efficienza dei carichi di pallet e riducendo le spese di spedizione del 10% in media, proteggendo allo stesso tempo i prodotti da eventuali danni durante il trasporto”, spiega Deroo.
Grazie alla distribuzione SaaS (Software as a Service), Cape Pack 22.07 è un innovativo software di pallettizzazione, il primo ad offrire flussi di lavoro completi, dall’immissione dei dati fino alla creazione di report, tramite una piattaforma cloud.

Ecco i vantaggi di Cape Pack 22.07 per le aziende: 

  • Progettazione delle dimensioni ottimali di un prodotto
  • Imballaggi di dimensioni corrette per ciascun prodotto
  • Calcolo delle dimensioni alternative dei contenitori
  • Massimizzazione del carico di pallet e ottimizzazione dello spazio utilizzato
  • Creazione di una filiera produttiva degli imballaggi sostenibile
  • Taglio delle spese di trasporto
  • Analisi della forza di compressione relativa al carico di contenitori e pallet
  • Riduzione del numero di camion circolanti sulle strade e delle emissioni di carbonio complessive

“Grazie alla nuova interfaccia e ad un accesso globale 24/7, gli utenti di Cape Pack 22.07 possono salvare facilmente informazioni fondamentali e aggiornate nel cloud per condividerle con colleghi in sede o in altre parti del mondo”, aggiunge Deroo. In questo modo, non solo si velocizzano le approvazioni, ma gli utenti possono anche creare schemi di pallettizzazione più efficienti e ottimizzare l’utilizzo di spazi e volumi.

“Il software di pallettizzazione supporta scatole, cilindri e trapezoidi, oltre a vassoi e pacchi”, sottolinea Deroo. “Essendo basato sul cloud, semplifica notevolmente il calcolo di soluzioni per astucci, contenitori e pallet, mentre gli utenti possono ora condividere facilmente i report di pallettizzazione, corredati da formato di carico, schemi modificati dei livelli e dati analitici dei camion, riducendo i tempi di commercializzazione”.

Deroo spiega che la facilità d’uso e di distribuzione, nonché la possibilità di condividere dati in maniera semplice e veloce, sono stati gli obiettivi chiave durante il processo di sviluppo di Cape Pack 22.07. “Esko si impegna a garantire che le nostre innovazioni siano integrate velocemente e senza intoppi, per fare in modo che le aziende raggiungano miglioramenti dimostrabili e un rapido ritorno sull’investimento”, osserva Deroo. “Aiutiamo i clienti ad adottare la nostra tecnologia e a farne il miglior uso possibile per conseguire risultati immediati”.

Risparmi tangibili per i clienti
In qualità di membro della community pre rilascio di Esko, la statunitense Environmental Foam Products (EFP) è stata tra le prime organizzazioni a integrare la soluzione cloud Cape Pack 22.07 nelle proprie operazioni. Leader di settore nelle soluzioni per lo stampaggio e la fabbricazione di polistirene espanso, EFP è attiva nello sviluppo di innovativi prodotti in espanso dagli anni Cinquanta e, da allora, soddisfa le esigenze di migliaia di aziende in tutti gli Stati Uniti.

Lavorando a stretto contatto con i clienti per i prodotti al consumo, nei mercati dell’automobile e dell’agricoltura, con i rivenditori, nonché nei settori farmaceutico e alimentare, EFP offre una vasta gamma di soluzioni per la catena del freddo.

“Utilizziamo il nuovo Cape Pack come soluzione cloud da quasi un anno e i risultati sono stati incredibili”, commenta Leigha Rolin, Product Development Specialist/Package Engineer di EFP. “È assolutamente intuitivo, e la velocità nel trasferimento dei dati e nella creazione di report lo rende ancora più efficiente. Posso tranquillamente affermare che, da quando usiamo Cape Pack, abbiamo risparmiato migliaia di ore e di dollari, ottimizzando il flusso di lavoro e il carico dei camion”.