Bimec e Alert Packaging: nasce una nuova collaborazione nel settore del flexible packaging

264

Presente nel mercato irlandese da due decenni, Bimec ha da poco consegnato all’azienda Alert Packaging uno dei suoi modelli top di gamma, la Taglierina Ribobinatrice a cambio automatico modello TCA.

Alert Packaging è un’azienda attiva dal 1975 che fornisce imballaggi flessibili in tutto il mondo, principalmente per il settore alimentare, delle bevande e l’industria farmaceutica. A giugno 2021, ha contattato Bimec per ricevere maggiori informazioni sulla Taglierina a cambio automatico BBOX, che era stata da poco presentata sul mercato attraverso un evento digitale.

L’azienda irlandese aveva già delle taglierine di altri brand nel proprio reparto ma desiderava installare un impianto di ultima generazione, che garantisse un incremento della propria produttività aziendale riducendo allo stesso tempo i fermi macchina. Dopo un’iniziale fase di consulenza tecnica per definire le necessità del cliente, Bimec ha invitato Alert Packaging presso la propria sede per vedere dal vivo i suoi impianti e testare i propri materiali con la Taglierina Ribobinatrice TCA 64C+, impianto da cui si è sviluppata la progettazione della BBOX, di cui rappresenta l’evoluzione.
Le prove hanno permesso al cliente di verificare in prima persona le alte performance della macchina ed i suoi automatismi, studiati per abbattere i tempi morti durante i cicli di lavoro, nonché la qualità delle materie prime utilizzate e la conseguente robustezza e solidità dell’impianto, che garantisce un utilizzo durevole nel tempo. Oltre a questo, si è reso subito evidente come fosse semplice per un solo operatore svolgere il proprio lavoro agevolmente e seguire le varie fasi di svolgimento, taglio, avvolgimento e scarico.

La Taglierina Ribobinatrice Bialbero con cambio automatico TCA 64C+, si distingue infatti per il suo design compatto che, grazie alla dotazione di carro di svolgimento semi-integrato, consente di avere un facile accesso alla zona di taglio ed elimina il rischio di contaminazione del materiale da parte di particelle polverose.
È predisposta per diverse tipologie di taglio (lamette e coltelli circolari pneumatici) e conta diversi automatismi, tra cui il sistema di posizionamento automatico dei portacoltelli e dei controcoltelli a taglio multiplo direttamente sincronizzato con lo spostamento automatico del singolo proiettore laser per il posizionamento delle anime ed una stazione di scarico delle bobine che prevede l’apertura/chiusura e la rotazione dei bracci in automatico.

I test effettuati in Bimec hanno soddisfatto a pieno il cliente e la trattativa si è conclusa con l’acquisto dell’impianto TCA 64C+. Questa taglierina è stata consegnata ed avviata con successo a fine 2021, svolge bobine madri con diametro fino a 1000 mm, avvolge bobine finite con diametro fino a 610 mm e raggiunge una velocità massima di 800 m/min, consentendo un carico e scarico rapido delle bobine finite.

“La nuova Taglierina BIMEC della serie TCA ha performance significative che ci consentono di aumentare la nostra capacità e produttività aziendali, riducendo i tempi di fermo macchina. Questo impianto ha un controllo della tensione automatico e programmabile per il lavoro di svolgimento e riavvolgimento adatto a tutti i materiali utilizzati per l’imballaggio flessibile. Insieme al nostro impianto di sollevamento, ci consente di soddisfare un numero crescente di clienti che richiedono bobine più grandi e pesanti, con conseguente aumento dell’efficienza anche per loro. È un momento emozionante per noi, in cui continuiamo a crescere e sviluppare soluzioni di imballaggio sempre più ecologiche per i nostri clienti”, commenta con grande soddisfazione il management di Alert Packaging dopo 6 mesi di lavoro a ciclo continuo.