45° anniversario per bfm, ampliamento della sede e una nuova macchina flessografica da presentare a drupa 2021

0
471

bfm srl è presente nel settore delle macchine per materie plastiche da oltre quarantacinque anni ed è oggi  riconosciuta come una delle aziende leader nel Made in Italy per la costruzione di traini e avvolgitori automatici per linee di soffio di estrusione e macchine flessografiche a tamburo centrale fino a 10 colori e stack type  2-4-6-8 colori

Ottimismo e voglia di guardare al futuro non mancano in bfm, azienda fondata nel 1975, da sempre votata a sperimentare e proporre soluzioni tecnologiche all’avanguardia e in linea con le aspettative di un mercato via via sempre più esigente e competitivo. Il progetto iniziale poteva sembrare ambizioso, ma con il tempo si sono consolidate esperienze e competenze che unite a innovazione e diversificazione produttiva, hanno permesso l’espansione e l’affermazione sui mercati di tutto il mondo.
“Quest’anno in occasione del nostro 45° anniversario, celebreremo l’inaugurazione di un nuovo edificio adiacente a quello esistente”, commenta Romano Colombo CEO  dell’azienda.

Un nuovo edificio adiacente la storica sede di Solbiate Olona (Va)
Spinti dall’esigenza di ampliare l’area dedicata al montaggio, in virtù della crescente espansione aziendale trainata dal costante aggiornamento tecnologico delle macchine costruite da bfm, si è giunti al consolidamento di un insediamento  costituito da un nuovo capannone avente una superficie  coperta di 1500 metri quadrati (in aggiunta agli attuali 3000), che ospita anche un settore dedicato alla ricerca e sviluppo e una zona espositiva degli impianti, operativa dalla prima metà di quest’anno.
L’azienda sta investendo molto in termini di risorse e tecnologia, per essere sempre all’avanguardia in un contesto commerciale sempre più competitivo. “Guardiamo con fiducia al futuro, certi che l’anniversario dei 45 anni di attività e l’inaugurazione della nuova realtà produttiva possa diventare un nuovo punto di partenza”, dice  Simona Colombo Sales & marketing Manager .

Nuova macchina da stampa flexo
La novità di gamma è rappresentata da una nuova flessografica Stack type  SIRIO  6/8  COLORI S  PLUS.
La nuova Sirio è una macchina Stack type a 6/8 colori, progettata per la stampa su diversi materiali plastici per il mercato del packaging ma adatta anche per materiali cartacei, in linea con l’estrusore o da bobina a bobina.
Lo sviluppo di stampa va da 350 a 1200 mm su larghezze da 800 a  1800  mm. La macchina è composta da svolgitore con diverse soluzioni: fisso, shaft-less o revolver, gruppo di stampa a 6/8 colori con asse di controstampa motorizzato, macinazione elettrica e inchiostrazione pneumatica. Il gruppo di asciugatura è composto da sistema intercolor e cappa di asciugamento con riscaldamento a gas o elettrico  e avvolgitore con diverse possibilità di avvolgimento. La velocità massima di produzione è di 250 metri al minuto.
La piattaforma di automazione di questa macchina è stata progettata con il supporto di Bosch Rexroth leader del settore nell’automazione delle macchine da stampa e converting.
Questo modello è  un giusto compromesso tra costi e prestazioni: in questo caso l’impiego dei motori torque IndraDyn MBT, che muovono l’unità colore composta di controstampa-clichè-anilox, garantisce una grande compattezza dimensionale e la giusta precisione di stampa. L’utilizzo degli  azionamenti digitali della serie IndraDrive M, garantisce un costante sincronismo di posizione tra i diversi elementi stampa, con conseguente mantenimento del registro sia ad elevate velocità sia in fase di accelerazione e decelerazione. La messa a registro iniziale risulta molto rapida e può essere effettuata anche a macchina ferma, riducendo notevolmente gli sprechi energetici e lo scarto materiali. Tra le novità di S-Plus spicca inoltre la nuova interfaccia grafica , progettata su 21” , semplice e intuitiva ma allo stesso tempo completa per la gestione di tutte le funzionalità della macchina.