Acimga: fatturato 2022 in crescita, +11% rispetto al 2021

189
Enrico Barboglio, Direttore Generale Acimga

«I dati ci restituiscono un settore che, nonostante le difficoltà di approvvigionamento avute nell’anno a causa del conflitto in Ucraina e degli attuali andamenti inflattivi, si può dire finora “in tenuta” rispetto alla crisi congiunturale politicoeconomica ed energetica e con prospettive ottimistiche anche per il 2023» ha dichiarato Enrico Barboglio, Direttore di
Acimga.
«Nel corso dell’anno 2022 abbiamo assistito a un aumento significativo degli ordini, trainati soprattutto dall’export. Anche il fatturato è cresciuto a due cifre, anche se la carenza e i ritardi di consegna della componentistica hanno in qualche modo reso necessario il posticipo di alcune consegne, sia a livello internazionale, sia a livello nazionale.
Proprio per sostenere la nostra filiera in questa particolare situazione ci auguriamo che la proroga del termine di consegna dei macchinari 4.0 ordinati nel 2022 sia portata al 31 dicembre 2023, come proposto da alcuni emendamenti alla Legge di Bilancio in discussione in questi giorni in Parlamento”.

Il 2023 vedrà anche il ritorno della Print4All Conference, evento ponte per la prossima edizione di Print4All che si terrà dal 27 al 30 maggio 2025, occasione di dialogo e di confronto con il mercato del converting, del package printing, del labelling, della stampa commerciale e industriale.

Proseguiranno per tutto l’anno le attività dei tre gruppi di specializzazione di Acimga
Il Gruppo Italiano Rotocalco sta lavorando alla sua seconda pubblicazione, dopo la guida “Rotocalco: conoscerla per meglio apprezzarla” rilasciata nel 2019; il Gruppo Italiano Cartone Ondulato ha in cantiere progetti concreti mirati a ripristinare il ruolo chiave dell’Italia e dell’Europa nell’ innovazione delle tecnologie legate a tale materiale; mentre il Gruppo Sviluppo Flexo inizierà le sue attività privilegiando proprio il concetto di sviluppo, declinandolo su distinti fattori abilitanti, quali lo sviluppo dei mercati, ma anche lo sviluppo delle competenze, delle applicazioni, e, non ultimo, lo sviluppo del Made by Italy.

Daniele Barbui, Presidente di Acimga

«Obiettivo principale per il 2023 è il consolidamento dei risultati ottenuti in termini di associazionismo nel corso degli ultimi anni, spingendo ulteriormente sull’ingresso di nuovi soci e aumentando il coinvolgimento di quelli storici. – afferma Daniele Barbui, presidente di Acimga – Proseguirà inoltre il mio personale impegno verso la promozione del dialogo anche con tutte le altre associazioni dei settori della stampa, converting e del packaging in generale. Lo sviluppo della manifestazione fieristica è uno dei progetti cardine su cui Acimga ha già iniziato a lavorare per la prossima edizione: Print4All ha nuovamente rinnovato la sua adesione al format di The Innovation Alliance anche per il 2025, e l’appuntamento si terrà con la stessa composizione, insieme ad Ipack-Ima, Greenplast e Intralogistica Italia».